LIFESTYLE

food valley italiana: TENUTA CASA DEL SOLE

Set 12, 2016 designdiffusion

Tenuta Casa Del Sole, azienda agricola e collocata nella provincia di Reggio Emilia nel Comune di San Polo d’Enza, produce Miele di qualità suprema attraverso metodi tradizionali. Il miele d’acacia e millefiori ‘Gocce di Luce’ sono ricavati (senza alcun tipo di trasformazione artificiale) dal nettare di flora spontanea, nel rispetto assoluto delle api, del loro benessere e del ciclo naturale del prodotto.
10 anni di ricerca per un perfetto standard di prodotto 100% italiano di qualità suprema. Tenuta Casa del Sole risiede al centro delle cosiddette terre matildiche, un’area che dal comune di Reggio Emilia si estende alla zona pedemontana e montana della provincia, oltre che alle province di Parma, Modena e Ferrara. Le terre matildiche si inseriscono a pieno titolo in quella che è stata definita la food valley italiana, un’area famosa a livello mondiale per l’eccellenza della tradizione enogastronomica.

“Le api di Tenuta Casa del Sole, di razza autoctona italiana Ligustica, sono le sentinelle del nostro territorio. Si moltiplicano ogni anno in modo autonomo, si nutrono nelle nostre colline e si dissetano nel nostro Rio Bottazzo. Le nostre arnie sono in legno a “favo mobile” per dare alle famiglie di api che le popolano la migliore vivibilità.
Le api Ligustiche sono le migliori del mondo e producono il miglior miele al mondo: sono capaci di selezionare i fiori buoni, resistono al freddo e al caldo, mangiano tanto ma producono il meglio. Sfruttando questa specie (che viene esportata in tutto il mondo) e l’enorme biodiversità dell’Italia, gli apicoltori hanno aperto al miele una via nuova: quella degli uniflorali.

L’Italia è il solo Paese capace di produrre mieli pregiati – diventati ormai ingredienti di alta cucina – da piante che altri non curano. Questo grazie alla biodiversità che caratterizza il territorio: le tante colline e le tante valli consentono di stazionare gli alveari a quote e per periodi diversissimi.

“Per creare Gocce di Luce abbiamo impiegato dieci anni. Dieci anni di ricerca, nei quali abbiamo studiato e capito come conservare nel tempo un perfetto standard di prodotto 100% italiano di qualità suprema. 
Le nostre api vivono lontane da strade trafficate e da colture e allevamenti intensivi.
Rifiutiamo i metodi di produzione industriale e di bassa qualità, così come l’uso di antibiotici per le api. Concentriamo nelle nostre valli oltre 200 essenze floreali e una ricca vegetazione spontanea, con una forte caratterizzazione territoriale tipicamente italiana. Ancora oggi non affrettiamo nessun tipo di fase. Prima di smielare aspettiamo che l’umidità trattenuta dal prodotto sia ottimale. Eseguiamo a mano la disopercolazione, telaino dopo telaino.
Filtriamo quattro volte il nostro miele e non mescoliamo tipi di miele diversi. Non blocchiamo in nessun modo il processo di cristallizzazione né sottoponiamo il nostro miele, in nessuna fase, a trattamenti termici che potrebbero alterarne le proprietà.”