DESIGN Non categorizzato

SOLUZIONI LUMINOSE SIRU ALL’EVA PALACE GRECOTEL LUXURY HOTEL

Mar 03, 2017 designdiffusion

Magnifiche spiagge di sabbia dorata, vaste colline di uliveti e profumati giardini esotici avvolgono il territorio del Kommeno, piccola penisola greca parte dell’isola di Corfù. Definita “il Giardino degli Dei” per il fascino naturale e incontaminato che caratterizza l’intera area, la penisola si distingue dalle altre località per il senso di privacy e di tranquillità che la circonda. Tutt’attorno, le acque del mar Ionio riflettono le splendide architetture in stile classico dei privilegiati resort di lusso, le cui strutture hanno trovato perfetta integrazione con il territorio in armonia con l’ambiente naturale circostante.

Situato nella parte più estrema della penisola, il magnifico complesso EVA PALACE GRECOTEL LUXURY RESORT offre un’esperienza che coniuga comfort ed intrattenimento alla tradizione e alle origini di Corfù. Riproposto a nuova vita grazie al progetto di riqualificazione dello studio Liakos and Associates Architects, con l’obiettivo di creare un hotel moderno unito ai dettagli caratteristici e tradizionali dell’identità locale e in linea con i requisiti ambientali e naturalistici del paesaggio, il resort si compone di una particolare struttura formata da edificio principale, villette con piscine, aree chiuse, cortili esposti e spazi esterni.

Il fattore luce ha rivestito un ruolo di fondamentale importanza per la riuscita del progetto: grazie alle soluzioni luminose di SIRU, che catturano immediatamente l’attenzione, gli spazi e le aree del resort hanno acquisito una forte percezione estetica ed un grande impatto visivo. Elementi d’arredo dallo stile inconfondibile, manufatti artigianali in vetro di Murano e veri e propri pezzi unici creati dalle sapienti mani dei maestri vetrai abbelliscono e impreziosiscono le stanze, le suite, la reception, gli spazi outdoor a bordo piscina e lungo i percorsi calpestabili.

Con SIRU e questo nuovo progetto di riqualificazione tradizione e design si fondono nel costruito, coniugando il rispetto per il passato e la visione del moderno, enfatizzando tratti caratteristici in un gioco di scenografie ed atmosfere suggestive.