DESIGN

TORU PRESENTA BABU

Mag 15, 2017 admin

L’AZIENDA DI BARCELLONA CREA UNA SEDIA DALLE CARATTERISTICHE UNICHE

Dopo aver partecipato alla Dubai Design week, al Salone del Mobile di Stoccolma e alla Design Week di Milano, è ora pronta a presentare i suoi lavori anche agli Stati Uniti, durante la New York Design Week. Stiamo parlando di Toru, giovane realtà artigianale fondata nel 2015 da Jordi Ribaudí, a Igualada (Barcellona). Situata in una restaurata conceria dell’Ottocento, affonda le sue radici nel settore dell’industria del pellame. Non a caso, le collezioni sono realizzate usando pelle di alta qualità conciata al vegetale e prodotta a livello locale con i più alti standard artigianali. Un’azienda che ama sperimentare con i materiali per creare forme originali, prodotte in serie limitata e interamente realizzate a mano da artigiani locali.

Vogliamo ora presentare un loro originalissimo prodotto: Babu, una sedia progettata da Jordi Ribaudí. Il design è stato ispirato dai grandi viaggi compiuti dalle tribù nomadi del deserto, durante i quali gli uomini sentivano il bisogno di sentirsi vicini alla terra e riposare, rilassarsi e meditare su di essa, diventando un tutt’uno con il paesaggio.

Babu incarna un po’ il rifugio di questi nomadi, non per altro la seduta è stata definita una “sedia nomade”. Non ha gambe, ma solo dei piccolissimi piedini in ottone che danno stabilità alla sedia, facendola rimanere in posizione verticale. Lo schienale, composto da due strati di cuoio che formano uno spessore pari a 8 mm, è disponibile in diverse varianti: nero, marrone, nocciola e naturale; mentre il cuscino è disponibile in velluto o cuoio.