LIFESTYLE

BACK TO WORK: LE APP PER RIPARTIRE AL MEGLIO

Set 06, 2017 admin

 

Quattro agende elettroniche per essere sempre efficienti e semplificarsi la vita lavorativa

L’anno lavorativo sembra iniziare a settembre, più che a gennaio! Dopo lo stacco estivo gli impegni si accavallano. Ed è fondamentale gestire non solo le scadenze e gli impegni a breve, ma anche quelli a medio e lungo termine. Per i frequenti cambiamenti di programma poi l’agenda cartacea è inadeguata. Se ancora non l’avete fatto, scaricate l’App più adatta a voi tra queste quattro per semplificare l’organizzazione del lavoro.

Non è da sottovalutate che avere sempre con sé la lista aggiornata di cose da fare, rapidamente aggiornabile, aiuta a controllare lo stress e lavorare meglio.

Ci sono centinaia di App che possono essere utilizzate per gestire il proprio tempo, da computer e da mobile. Queste rispondono ad esigenze diverse ma sono tutte facilmente attivabili in versione base (gratuita) per poi passare eventualmente ad una versione più completa a pagamento. Tutte richiedono al massimo 15 minuti per iniziare ad utilizzarle. [LB]

Wunderlist come promemoria

https://www.wunderlist.com

Essenziale e rapida È una to-do-list semplicissima ed efficace, veloce da gestire, con pochi fronzoli. Consigliata nel caso si abbia bisogno più che altro di promemoria senza necessità di strutturare per argomenti/progetti.

Trello per gestire i progetti

https://trello.com

Intuitiva, potente e efficace. È una App che consente di gestire elenchi sotto forma di post-it virtuali da attaccare e poi spostare da una bacheca all’altra. Bella visualizzazione, anche su mobile. Grazie a tutta una serie di “Power-Ups” può essere collegata a Google Calendar, Dropbox, Evernote e numerose altre App. Rende facile la gestione per progetto, con la possibilità poi di filtrare le cose da fare secondo criteri di scadenza, priorità, persona responsabile, ecc.

Smartsheet adatta a un team

https://www.smartsheet.com

Professionale, completa e versatile. È una App che assomiglia ad Excel con numerose caratteristiche aggiuntive fra cui la possibilità di visualizzare le liste in varie modalità (anche come schede), gestire budget e creare automaticamente diagrammi Gantt. Consigliata ai team, nel caso di progetti e attività complesse.

Remember the milk: calendario privato & lavoro

https://www.rememberthemilk.com

Simpatica, collaudata e completa. È una to-do-list integrabile col calendario personale, permette di gestire liste tematiche e liste di attività ordinate per scadenza (smart-list). Rappresenta il secondo step, dopo il promemoria, quando si decide di organizzare le priorità nelle cose da fare.