DESIGN

SLOW TRAVEL EXPERIENCE – TRENO DI LUSSO A MACHU PICHU

Set 07, 2017 admin

Con i suoi interni iconici firmati dallo studio Muza Lab, il primo treno di lusso del Perù è un luogo in cui la bellezza del paesaggio pervade l’anima.

Muza Lab, studio londinese d’interior di fama internazionale fondato da Inge Moore e Nathan Hutchins specializzato in ambito luxury, con il progetto degli interni del Belmond Andean Explorer – primo treno notturno di lusso in Sudamerica, inaugurato a inizio maggio di quest’anno – ha ridisegnato l’esperienza dello slow travel. Uno spazio leggero e arioso, grazie alle tonalità chiare e neutre, che fanno del paesaggio il vero protagonista della progettazione. Per sviluppare il concept, i progettisti hanno attinto dal ricco e variegato patrimonio di colori, texture, artigianato e arte locali, con un risultato finale raffinato e discreto a un tempo. Alcuni elementi dell’antico Great South Pacific Express, accuratamente selezionati, sono stati restaurati e inseriti come omaggio all’epoca d’oro dei viaggi in treno. Le 16 carrozze sono risolte in uno stile contemporaneo essenziale in linea coi gusti del viaggiatore moderno. I pregevoli arredi sono un omaggio al Perù e alla sua natura schietta, avvolgente e rigogliosa, come ad esempio i pavimenti in legno, le tende in lino, fino ai tessuti vivaci e colorati, quasi tutti di manifattura locale. Le boiserie in legno alle pareti sono state ridipinte nelle tonalità neutre del lino. Lo studio Muza ha definito anche la palette degli esterni, passando dal marrone e avorio dell’antico convoglio, al blu elettrico, a suggellare la partnership tra Belmond e la compagnia PeruRail, coi suoi treni di colore blu acceso.