Events

Thinking Machines: Art and Design in the Computer Age, 1959-1989

Nov 27, 2017 admin

 

Arte, design e pensiero computazionale in mostra al MoMa di New York

Fino all’8 aprile 2018 nelle sale del MoMa è in corso la mostra Thinking Machines: Art and Design in the Computer Age, 1959-1989 (Macchine pensanti: l’arte e il design nell’era del computer 1959-1989).

Curata da Sean AndersonGiampaolo Bianconi, con il patrocinio di Annual Exhibition Fund, la mostra esamina opere prodotte mediante l’uso del computer e del pensiero computazionale, nonché esempi di design in campo informatico e della componentistica.

Illustra come artisti, architetti e designer che operano o hanno operato in prima linea nel campo dell’arte e delle tecnologie, abbiano utilizzato il calcolo computazionale come strumento di riflessione sull’arte.

Sfruttando il potenziale delle ultime tecnologie, gli artisti esposti hanno inventato sistemi su larga scala. Le promesse della computazione sono così tradotte in scultura cinetica, disegno col plotter, animazioni al computer e installazioni video.

Analogamente, fotografi e architetti hanno riconosciuto le potenzialità di queste tecnologie di riconfigurare le comunità umane e l’ambiente costruito.

La mostra include opere di John Cage e Lejaren Hiller, Waldemar Cordeiro, Charles Csuri, Richard Hamilton, Alison Knowles, Beryl Korot, Vera Molnár, Cedric Price e Stan VanDerBeek, nonché computer disegnati da Tamiko Thiel e designer di giganti dell’informatica quali Thinking Machines Corporation, IBM, Olivetti, and Apple Computer.

Thinking Machines: Art and Design in the Computer Age, 1959-1989

MoMa

West 53 Street New York, NY 10019 USA

Tel. +1 212.708.9400 (5.585)

www.moma.org