Architecture

Lanthia Resort

Gen 09, 2018 admin

lathnia resort

Sardegna. Un hotel a 4 stelle che si affaccia sul mare. Un’oasi di pace e di benessere.

Il Lanthia Resort, situato nel centro abitato di Santa Maria Navarrese, sulla Costa Orientale della Sardegna, è un hotel a 4 stelle dotato di 28 camere, bar, ristorante e piscina, all’interno di un ampio parco a breve distanza dal mare.

Nasce da un progetto dell’architetto Luca Mereu, che ha seguito i lavori di ristrutturazione di questo edificio alberghiero già preesistente e risalente agli anni ’60, realizzato in muratura di blocchi di granito faccia a vista.

La fase progettuale ha previsto un ampliamento volumetrico con realizzazione di quattro unità separate di camere e servizi, il collegamento dell’area del corpo centrale con la pineta fronte mare mediante un sottopasso pedonale al di sotto della Strada Provinciale e la costruzione di un chiosco stagionale per i servizi di spiaggia.

L’ultima fase del progetto, che è ancora in corso di realizzazione, riguarda invece un ulteriore ampliamento volumetrico di camere e servizi, il restauro di due edifici storici siti in prossimità della spiaggia e la generale sistemazione dell’area parco che si affaccia sul mare.

Una piccola oasi di pace e benessere, in cui ogni camera dell’albergo è denominata con il nome di un paese della Sardegna ed è caratterizzata dall’utilizzo di un colore, inteso quale richiamo astratto agli elementi essenziali del costume tradizionale di ciascuno di questi paesi. Il colore prevale anche nel rivestimento in ceramica dei bagni, nelle tende e nei cuscini, in un’armonia di tinte che spiccano su un contesto neutro, dominato dal bianco delle pareti e dal rovere del pavimento e degli arredi.

Una fotografia in formato gigante con l’immagine di un dettaglio dell’abito tradizionale di ciascun luogo e una nicchia nella testata del letto con un brano di tessuto del medesimo costume, reinterpretato da artisti locali, completano lo scenario, per un’idea di Sardegna nuova, diversa e già lontana dalla consueta pratica edilizia dell’Isola.