Architecture

Helen Street, Seattle (USA)

Gen 10, 2018 admin

helen street

Una casa in città per chi sogna la campagna

Abitavano in campagna con due cagnolini, in una grande proprietà a est di Seattle. Tuttavia, la vita cambia, il lavoro qualche volta impone delle scelte. E così la coppia torna a vivere nella grande città. Con il sogno, però, di non perdere tutti i privilegi – luce, verde, silenzio, privacy – della casa rurale da cui era partita.

E così, a Seattle i due identificano un quartiere particolarmente “green” (di fianco a Washington Park Arboretum), la casa giusta, e affidano allo studio MW Works il compito di adattarla alle loro esigenze.

Con un budget limitato, la coppia chiede agli architetti di forgiare una casa dal sapore moderno, piena di luce, con una distribuzione armoniosa degli spazi.  

“Più di ogni altra cosa i proprietari volevano un design rilassante, in armonia col paesaggio, che trasferisse la sua pace negli spazi interni”.

Cuore del progetto è la corte centrale, importante pozzo di luce e fulcro organizzativo degli ambienti interni. Si tratta di uno spazio aperto riservato, non visibile dalla strada grazie a pannelli in acciaio e rete metallica che serve da parete per le piante rampicanti.

Aree verdi scandiscono le zone a sud e a est, maggiormente soleggiate. Il patio sul retro è caratterizzato da pavimentazione in legno, interrotta qua e là da parti rocciose.

A livello di materiali, lo studio opta per una palette essenziale, fatta di pannelli in cemento e assi di cedro invecchiato per la copertura.

Il forno a legna e il ricovero esterno, che aiutano ad ancorare la casa alla corte, sono rifiniti con legno di riuso tinteggiato di nero.

Foto di Andrew Pogue