Architecture

Microutopia, una scuola anzi molto di più!

Mar 12, 2018 admin

microutopia

Lo studio FuGa_Officina dell’architettura ha progettato a Milano lo spazio poliedrico Microutopia, che un giorno è scuola, l’altro galleria espositiva, e l’altro ancora?

Microutopia, progettata dello studio milanese FuGa_Officina dell’Architettura, è una scuola di fotografia di circa 300 mq, situata all’interno di un capannone artigianale di un un edificio in via Farini, nel quartiere Isola di Milano.

Il progetto ha previsto la completa ristrutturazione e il totale sventramento del capannone, mantenendo solo i muri perimetrali in mattoni, le colonne in ghisa con capitello industriale e le soprastanti travi in cemento armato.

Il cliente ha richiesto allo studio milanese di realizzare uno spazio multifunzionale, in grado di trasformare la scuola di fotografia in galleria espositiva o in spazio per eventi, workshop, conferenze o presentazioni. È stato per cui scelto di creare muri girevoli, che aprono e chiudono le aule, conformando così nuovi scenari in base alle differenti esigenze.

Microutopia nasce dal desiderio di creare un piccolo pezzo di città dedicato alla fotografia.  Una sorta di villaggio che si dedica al lavoro, al gioco, all’ incontro e alla sperimentazione. Microutopia è uno spazio imperfetto, volutamente incompletoelastico e reversibile, capace di adattarsi ad esigenze diverse. Un luogo ibrido, che permette di vivere numerose esperienze. È un’architettura didattica, capace di liberare le potenzialità creative di ciascuno. È una scuola, un laboratorio, un teatro, un ufficio, un museo, una casa… è tutto ciò che necessita di essere al momento dell’esigenza.

[Photography Stefano Bernardoni]