Events

Firenze: ‘Opere d’arte e momenti magici’

Mag 14, 2018 admin

Il Gallery Hotel Art di Firenze ospita 30 opere selezionate del Centro Pecci di Prato per celebrarne i 30 anni di attività

Fino al 31 dicembre 2018, il Gallery Hotel Art  di Firenze, in Vicolo dellOro 5, accoglie la mostra ‘Opere d’arte e momenti magici‘ per celebrare i 30 anni del Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci. Fondato nel 1988, è la prima istituzione italiana costruita ex novo per presentare, documentare e promuovere le ricerche artistiche più avanzate; fanno parte della sua collezione più di mille opere che mappano il panorama artistico dagli anni Sessanta ad oggi.

Le trenta opere – esposte all’interno della Lobby, della Library e del Fusion Bar & Restaurant del primo design hotel d’Italia – raccontano, attraverso 21 artisti, mezzo secolo di visioni e sperimentazioni: dal realismo fotografico dei primi anni Cinquanta, all’immaginario digitale del Duemila, passando attraverso icone pop, incroci fra immagini e parole, rivisitazioni di segni urbani e graffiti, esperienze poetiche e musicali, indagini e appropriazioni del mondo della comunicazione e del cinema.

Guido Sartorelli, New York, 1993

Il Gallery Hotel Art contiene larte nel suo DNA: fin dalla sua apertura è una galleria darte contemporanea continuamente in evoluzione, che interpreta e attualizza la straordinaria vitalità del Rinascimento italiano. In ogni ambiente si respira unatmosfera di grande relax ma anche colta, ispirata agli orizzonti liberi dei grandi viaggiatori e alla bellezza.

L’Hotel, parte di Lungarno Collection – società di gestione alberghiera di proprietà della Famiglia Ferragamo – è solito infatti ospitare, negli spazi comuni, mostre d’autore e installazioni, lasciando spesso anche far ‘uscire’ – dall’ingresso, sulla facciata e nella piazzetta antistante – l’essenza ed il messaggio delle opere in mostra.

Questo progetto d’arte è sponsorizzato dall’azienda pratese Manteco (eccellenza del settore tessile e punto di riferimento per i grandi brand della moda italiana e internazionale) che festeggia i suoi 75 anni di attività volendo anche favorire la sinergia tra Prato e Firenze. [Text Chiara Sgreccia – Photo Martino Dini]