Architecture

Biennale di Venezia 2018: Svizzera

Giu 13, 2018 admin

La Svizzera è alla Biennale con l’installazione ‘Svizzera 240: House Tour’ vincitrice del Leone d’Oro e con l’evento ‘Salone Suisse’ in città

La Svizzera www.biennials.ch alla 16. Mostra Internazionale di Architettura presenta, fino al 25 novembre 2018, l’installazione ‘Svizzera 240: House Tour’ (www.svizzera240ch) allestita al Padiglione della Svizzera ai Giardini di Castello e con l’evento collaterale ‘Salone Suisse’ , ospitato a Palazzo Trevisan degli Ulivi in Campo S.Agnese, Dorsoduro 810, in città.

“Svizzera 240: House Tour”, Padiglione della Svizzera (Photo: Wilson Wootton © Wilson Wootton, Alessandro Bosshard, Li Tavor, Matthew van der Ploeg e Ani Vihervaara)

Con ‘Svizzera 240: House Tour’, la Svizzera ha vinto il Leone d’oro per la migliore partecipazione Nazionale. Il premio è stato assegnato il 26 maggio 2018 a Ca’ Giustinian, sede della Biennale di Venezia, dalla Giuria internazionale composta da Sofía von Ellrichshausen (Presidente di Giuria, Argentina), Frank Barkow (Stati Uniti), Kate Goodwin (Australia), Patricia Patkau (Canada), Pier Paolo Tamburelli (Italia).

“Svizzera 240: House Tour”, Padiglione della Svizzera. Da sinistra: Alessandro Bosshard, Li Tavor, Matthew van der Ploeg e Ani Vihervaara. (Photo: Christian Beutler / KEYSTONE)

“Una installazione architettonica piacevole e coinvolgente, ma che al contempo affronta le questioni chiave della scala costruttiva nello spazio domestico”. Queste sono le motivazioni per le quali la giuria ha premiato l’installazione Svizzera 240: House Tour’

“Svizzera 240: House Tour”, Padiglione della Svizzera ( Photo: Christian Beutler / KEYSTONE)

‘Svizzera 240: House Tour’ è un progetto commissionato dalla Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia www.prohelvetia.ch: Marianne Burki (responsabile Arti visive), Sandi Paucic (responsabile di progetto), Rachele Giudici Legittimo (coordinatrice di progetto), e curato da Alessandro Bosshard, Li Tavor, Matthew van der Ploeg e Ani Vihervaara.

“Svizzera 240: House Tour”, Padiglione della Svizzera (Photo: Christian Beutler / KEYSTONE)

‘Salone Suisse’ è invece l’evento collaterale organizzato dalla Fondazione svizzera per la cultura Pro Helvetia e ospitato a Palazzo Trevisan degli Ulivi a Campo S.Agnese. Con una serie di conferenze, dibattiti ed eventi culturali, il ‘Salon Suisse‘ 2018, curato dallo storico dell’architettura Marcel Bächtiger, dal teorico della cultura Tim Kammasch e dall’architetto Stanislas Zimmermann con il sostegno di Laura Tinti, offre l’opportunità di esplorare l’architettura a tutto campo in un’atmosfera stimolante dal punto di vista sociale e culturale.

“Salone Suisse 2018” da sinistra: Stanislas Zimmermann, Laura Tinti, Tim Kammasch e Marcel Bächtiger (Photo: courtesy of Pro Helvetia e Salon Suisse)

Text Arianna Callocchia