Il sistema Maestro aggiunge alle stufe MCZ la gestione da remoto, la diagnostica a distanza e l’ottimizzazione del calore in ogni punto della casa

Nel settore stufe e camini, MCZ è un brand che più di tutti ha puntato  sull’innovazione, lanciando una lunga serie di brevetti e tecnologie innovative.  La mission aziendale? Rendere più facile la vita all’utilizzatore finale,  ottimizzando le performance del prodotto per una combustione sempre più pulita ed efficiente

Ultimo traguardo raggiunto è Maestro, innovativa tecnologia che permette alla stufa di esprimere il suo massimo potenziale, con un utilizzo ancora più facile e intuitivo.  

Stufa MCZ

Un vero e proprio micro-computer integrato dialoga con lo smartphone. Grazie all’intuitiva App (messa a disposizione da MCZ), si può gestire l’attivazione(o disattivazione) della stufa anche a distanza, magari mentre si torna a casa dopo una giornata di lavoro. Tutto è sotto controllo, partendo dalla temperatura ideale fino alla regolazione della fiamma. In questo modo non si dovrà più rinunciare al piacere di trovare al rientro, un ambiente caldo e accogliente anche nelle giornate più fredde, evitando di lasciare inutilmente il riscaldamento acceso. Oltre alla App si possono avere pannello digitale e telecomando.

Sistema di diffusione intelligente del calore

Se non bastassero il grande risparmio sui consumi e una combustione che genera meno cenere e lascia pulito il vetro, Maestro conquista con un’altra sorprendete funzionalità. Grazie ad una sonda wifi con connessione automatica, da posizionare in qualsiasi stanza della casa, la stufa smart si regolerà per raggiungere la temperatura che desiderate proprio in quel punto.

[Giuseppe D’Orsi]