Lo studio giapponese Nendo presenta ‘Air Lids’ linea di coperchi ermetici da cucina in DAI-EL (materiale Daikin) dalle qualità sensoriali al tatto

Nel design la straordinarietà di Nendo sta nell’unire la semplicità formale, l’utilizzo di materiali innovativi e poesia/piacere nell’uso degli oggetti che propone.

I tre aspetti convergono nella collezione ‘Air Lids‘ di coperchi ermetici da tavola e cucina: essenziali e bianco/trasparenti utilizzano un materiale esclusivo della multinazionale giapponese Daikin Industries Ltd, DAI-EL che tecnicamente è un fluoroelastomero, una ‘gomma’ dalle alte prestazioni. Tra gli effetti tattili straordinari suggeriti da Nendo c’è la sensazione di ‘toccare l’aria’.

Linea Air Lids, coperchi ermetici design Nendo

Quindi gesti quotidiani come prendere un pizzico di sale o versare un liquido si arricchiscono di una nuova e piacevolissima esperienza.

Nendo, partendo dallo studio del fluoroelastomero e delle sue proprietà tattili, ha realizzato la collezione di piccoli oggetti da cucina con tappo, cercando di rievocare la sensazione astratta dell’aria. Ogni coperchio corrisponde a un particolare movimento delle mani: prendere, premere, pizzicare, tirare e spingere.

La collezione Air Lids è stata presentata a Milano al Fuorisalone 2018, alla mostra ‘Nendo: forms of movement’, in collaborazione con Daikin, presso Superstudio Art Point.

Daikin Industries Ltd produce in esclusiva fluoroelastomero, materiale ottenuto dalle stesse sostanze utilizzate nei suoi sistemi di condizionamento, ma comunemente usato anche nel mondo dell’automotive (in realtà, anche Apple l’ha utilizzato per il suo Apple Watch Sport).

DAI-EL ben reagisce a contatto con il calore e l’olio, e resiste al contatto con gli acidi. Inoltre è in grado di prevenire cambiamenti di colore e forma delle sostanze con le quali interagisce. Morbido e soffice come la seta, sotto i polpastrelli sembra un soffio d’aria. [Text Valentina Dalla Costa – Photo Akihiro Yoshida]