Ambiente si terrà a Francoforte dall’8 al 12 febbraio 2019 forte dei successi della scorsa edizione e il Country Partner sarà l’India

 

Un’immagine dell’area Dining di Ambiente 2018 [Photo Messe Frankfurt Exhibition GmbH/Petra Welzel

Stiamo parlando della fiera più importante al mondo per il variegato e immenso settore ‘consumer goods‘ che tradotto come ‘beni di consumo’ ancora non rende l’idea dell’incredibile esposizione di oggetti suddivisi ad Ambiente nelle tre macro sezioni: Dining (cucina, tavola e houseware); Living (complementi di design); Giving (regalistica).

Ambiente è il barometro delle tendenze stilistiche dei beni di consumo e il crocevia di tutti i produttori e buyer internazionali: andare a Francoforte ad Ambiente equivale a fare il giro del mondo dell’oggettistica in soli 5 giorni.

Ambiente 2018, Point of Experience [Photo Messe Frankfurt Exhibition GmbH /Pietro Sutera]

A febbraio 2018 i risultati finali sono stati di assoluto successo: i 4.441 espositori da 89 Nazioni hanno visto arrivare un numero record di visitatori e buyer da 168 Paesi. Per quanto riguarda l’internazionalità è da notare che l’80% degli stand non erano tedeschi. Questa la top ten delle nazionalità dei visitatori: Italia, Cina, Francia, Stati Uniti, UK, Olanda, Spagna, Turchia, Corea e Svizzera.

Ambiente 2018, Country Partner Olanda, mostra Do Dutch [Photo Messe Frankfurt Exhibition GmbH /Pietro Sutera]

Se a febbraio 2018 il Paese partner della manifestazione è stato l’Olanda, per Ambiente 2019 è stata scelta l‘India. Si tratta dell’ottavo Paese designato per questo rilevante ruolo e, dopo il Giappone, il secondo a rappresentare l’Asia. All’India, che è anche un ‘continente‘ di straordinarie diversità e tradizioni artigianali, già presente con un elevatissimo numero di espositori, spetterà quindi l’onore di presentarsi con una mostra speciale il prossimo inverno.

Ambiente 2018, spazio Talents [Photo Messe Frankfurt Exhibition GmbH /Pietro Sutera]

Oltre alla mostra del Country Partner, ci saranno due zone espositive dedicate ai Talents, nuovi talenti che si esprimono nella tavola e nell’interior design (il termine per i progettisti per partecipare alla selezione è il 4 ottobre 2018). Lo stesso vale per Next, che si rivolge invece alle start up di creativi. Mentre Solutions è l’iniziativa che mette in mostra i prodotti più indovinati, sotto il duplice aspetto della funzionalità e del design, relativamente a oggetti e apparecchi per la cucina e il mantenimento della casa; i questo caso sono le aziende produttrici invitate a segnalarsi entro il 19 novembre 2018. Mentre i termini per entrare nella Ethical Style Guide sono l’8 novembre e per la Contract Business Guide with HoReCa, il 15 novembre 2018. E siamo tutti in attesa dei Trends 2019 di Ambiente Academy. [LB]