L’operazione Design Holding, attuata da Investindustrial e The Carlyle Group, sarà completa entro il 2018, a partire dai brand B&B Italia, Flos e Louis Poulsen

Andrea C. Bonomi, Presidente dell’Advisory Board di Investindustrial

Design Holding nasce dall’ingresso di The Carlyle Group nel piano design di Investindustrial e per diventare polo dell’interior design di alta gamma. La nuova società parte con i brand iconici (tra loro complementari) di Investindustrial: B&B Italia, arredamento, Flos e Louis Poulsen illuminazione e, secondo quanto comunicato: “sarà il più grande al mondo nel settore del design di alta gamma con un patrimonio culturale di matrice europea e ricavi consolidati per oltre 500 milioni di euro”.

Fondi di investimento controllati da Carlyle e Investindustrial avranno quote paritetiche nel nuovo Gruppo e investiranno al fianco di Piero Gandini, fondatore e AD di Flos nonché Presidente della holding esordiente, e della famiglia Busnelli, fondatrice di B&B Italia, e che manterranno una quota di minoranza. Giorgio Busnelli, Presidente di B&B Italia, assumerà invece il ruolo di Vicepresidente di Design Holding.

Il gruppo procederà verso ulteriori acquisizioni nel settore del design di alta gamma che – riferisce il comunicato stampa – pur essendo altamente attrattivo, risulta caratterizzato da una elevata frammentazione.

Up, design Gaetano Pesce 1969 per B&B Italia

Sotto la guida di Investindustrial, negli ultimi quattro anni, Flos ha effettuato tre acquisizioni tra cui lo specialista di illuminazione per esterni Ares, mentre B&B Italia ha acquisito Arclinea (brand di cucine d’alta gamma), oltre agli archivi di Luigi Caccia Dominioni e il marchio da lui co-fondato, Azucena.

Piero Gandini ha commentato: “Questo progetto nasce dall’idea di portare il design italiano, storicamente caratterizzato da una dimensione familiare, a un nuovo livello nell’arena internazionale“.

Arco, design Achille Castiglioni per Flos

Andrea C. Bonomi, Presidente dell’advisory board di Investindustrial, ha sottolineato: “Il design è un settore chiave per l’Italia dove il fattore dimensionale rappresenta ancora una criticità. Siamo quindi molto soddisfatti del lavoro fatto in quattro anni al fianco di imprenditori di grande esperienza come Giorgio Busnelli e Piero Gandini per la crescita, organica e per acquisizioni, di Flos e B&B Italia. Oggi, grazie anche alla recente acquisizione di Louis Poulsen, il polo del design ha raggiunto una dimensione significativa che riteniamo rappresenti il corretto punto di partenza per l’avvio di una nuova importante fase di sviluppo caratterizzata da un maggiore respiro internazionale”.

Giorgio Busnelli ha aggiunto: “La condivisione di un importante progetto imprenditoriale è stata la chiave della partnership siglata con Investindustrial tre anni fa. Da allora, B&B Italia ha realizzato con successo un percorso di crescita anche attraverso acquisizioni. Con l’accordo odierno entriamo in una nuova fase del piano di sviluppo che abbiamo immaginato: da oggi siamo parte di un gruppo che, con il supporto congiunto di Investindustrial e Carlyle, vuole affermarsi su scala globale e che ci permetterà quindi di essere sempre più protagonisti nel design di alta gamma a livello internazionale”.

Lampada a sospensione Artichoke di Louis Poulsen

Investindustrial è un gruppo leader europeo di società indipendenti di investimento, holding e di consulenza con 6,8 miliardi di euro di capitale raccolto.

The Carlyle Group (NASDAQ: CG) è una società internazionale di alternative asset management che gestisce un patrimonio complessivo di 210 miliardi di dollari tra 335 veicoli di investimento al 30 giugno 2018. [LB]