A novembre 2018 la Dubai Design Week e la manifestazione commerciale Dowtown Design attraggono ‘design addicted’ dai Paesi arabi e dal mondo

Dubai Design District: designer degli Emirati Arabi Uniti (UAE)

Per il quarto anno si tiene il festival Dubai Design Week ‘dxd’, dal 12 al 17 novembre 2018, mentre in parallelo si svolge la manifestazione commerciale Downtown Design  dal 13 al 16 novembre. Entrambi gli eventi confermano Dubai, capitale degli Emirati arabi, come centro propulsivo per il design in e dal Medio Oriente.

Abwab (porte in arabo): i cinque padiglioni progettati da Architecture + Other Things per la Dubai Design Week 2018

Il programma di ‘dxd’ comprende quest’anno 230 eventi nel ‘d3’ (Dubai Design District) e diffusi nella città; con la partecipazione di 120 aziende per un incremento totale del 20% sull’edizione 2017 che aveva registrato, nel solo D3, sessantamila visitatori. E nel 2018 viene lanciata, per la prima volta, l’App che permette ai visitatori di personalizzare i propri giri e di essere avvisati per eventi e appuntamenti.

Vista interna di Abwab 2018, quinte in materiali naturali di recupero e riciclati

Punto d’incontro per il mondo globale del design, dxd nel 2017 ha registrato 60mila visitatori, solo nel D3 (membro di Tecom Group che, con Dubai Holding, è un facilitatore per business strategico, suddiviso per settori). Il District è fisicamente un hub per il numero crescente di progettisti e creativi dell’area geografica estesa circostante: conta infatti 450 partners dagli architetti ai fotografi, dagli interior ai fashion designer; comprende inoltre 45 negozi. Vi si possono visitare le mostre ‘UAE Design Stories: The Next Generation from The Emirates’ e ‘Design for Good’. Infine offre, per una pausa, il Block 3, per il relax sulla ‘spiaggia urbana’ ma anche per fare skating o climbing!

The Mesh, design Roudha al Shamsi

Spostandosi a Downtown Design si ha la gradita sorpresa di trovare più di 175 negozi di premium brand arabi e internazionali. La novità è Downtown Editions un’esposizione di pezzi in edizione limitata o bespoke design (il ‘su misura’ inteso in senso innovativo), frutto dei talenti degli Emirati ma provenienti anche da Amman, Beirut e Casablanca. Inoltre, seguendo il tema ‘Città vivibili’, sarà realizzato un giardino indoor dai designer del paesaggio Studio Desert Ink. Sempre sulla questione ambientale ‘Global Grad Show 2018‘ riunisce invenzioni per il cambiamento provenienti da 100 università top nel mondo.

Installazione di Abet Laminati, design Paola Navone, a DxD 2018

Per l’elenco completo delle mostre, talks e workshop, nonché i concorsi (che vedranno la premiazione durante la Dubai Design Week) si rimanda al sito www.dubaidesignweek.ae. La Dubai Design Week è proprietà di Art Dubai Group (che si occupa anche di gestirla) e si tiene sotto l’alto Patronato della Sceicca Latifa bint Mohammed bin Rashid Al Maktoum, vice-chairman di Dubai Culture and Arts Authority. [Lucia Bocchi]

Tie-in, design Abdulla AlMulla architetto degli Emirati, al Dubai Design District