Meno 7 giorni a Halloween, ma attenzione a non cadere nel Kitsch: ecco oggetti e decori di design che (più che paura) esprimono stile. E l’arancione è un colore caldo e trendy

Set di attrezzi per decorare la zucca (Triangle distribuito da Schoenhuber)

Sei fan di Halloween ma non vuoi scadere in decori dozzinali? Oppure non t’importa molto della festa angloamericana della zucca, ma vuoi dare alla tua casa un tocco di décor autunnale? Ispirati ai nostri consigli e non fallirai! L’abitudine più tradizionale è senz’altro quella di intagliare la zucca per farne una lanterna, quest’anno però abbandona occhi a triangolo e bocca sdentata, buttati su pattern geometrici anche irregolari.

Collezione Wunderkammer (Diesel Living with Seletti)

D’altronde la moda dark ha invaso anche la casa e questo vale per tutto l’anno: teschi glitterati come posacenere, simboli arcaici e luci spettrali. Invece come colore l’arancione vivace riscalda e immette energia in un ambiente, dal plaid sul divano al copripiumino; dalle tende al tappeto a pelo lungo stile Anni Settanta, osalo e dosalo.

Fatevi anche trovare pronti quando i ragazzini del quartiere suoneranno al vostro campanello per chiedervi insistentemente: “Dolcetto o scherzetto”, se proprio volete lasciarli senza fiato preparate voi stessi dei biscotti ma a forma di bara, di zucca o di cappello di strega, con gli stampini appositi non ci metterete molto tempo.

Stampino per biscotti, cm 8h, di Birkmann distribuito da Schoenhuber
Stampino per biscotti, cm 8h, di Birkmann distribuito da Schoenhuber

E se l’arancione non vi va proprio a genio, potete sempre ricorrere ad oggetti in bianco&nero o metallici o addirittura dorati. Halloween è la festa delle esagerazioni, e un pizzico di glam vivacizza in modo attuale gli interni minimal.