Il MiCo ospita Architect@work, il 14 e 15 novembre 2018, intorno al tema: ‘Luce e Architettura’. Qui il programma e il codice per registrarsi

Poco dopo il successo dell’edizione romana, a ottobre 2018, arriva a Milano (al MiCo, Centro Milano Congressi) architect@work.it, la due giorni di incontri imperdibili per chi è nel mondo del progetto, architetti e designer, aziende, italiane e internazionali, e altri operatori. Quest’anno, in particolare, vengono coinvolti studi e imprese nell’ambito dell’illuminazione/illuminotecnica, ma l’interesse resta a 360° sulle novità dell’edilizia (serramenti, rivestimenti, finiture per interni, strutture e materiali tecnici, illuminazione, domotica, riscaldamento, sanitari, software). Il 14 e 15 novembre (dalle ore 13 alle 20) l’ingresso è gratuito per i professionisti, previa prenotazione su www.architect@work.it, codice 8230

Le mostre tematiche sono incentrate sulle varie interazioni della luce con i materiali, l’architettura, gli spazi pubblici e privati e la fotografia. Nelle esposizioni il punto di vista dei rapporto con la luce è mirato all’utente finale, che vive realmente gli spazi e ne apprezza le qualità sensoriali (non solo estetiche) e altri fattori complessi. Un coinvolgente esempio sono le Light Box immersive, progettate da APIL/FederlegnoArredo per Architect@work.

Architect@work, l’allestimento dell’ultima edizione in Italia, a Roma, il 17 e 18 ottobre 2018

I QUATTRO SEMINARI IN PROGRAMMA
(tutti danno diritto a crediti formativi professionali)

  • ‘Uomo, luce, architettura: Bosco Retreat, Corte Bertesina, Campus Salvagnini’
    Arch. Giovanni Traverso e Arch. Paola Vighy (Studio Traverso-Vighy Architetti)
    mercoledì 14/11 alle 13:30 – (4 CFP)
  • ‘Regole, contraddizioni e buona illuminazione’
    Arch. Piero Castiglioni
    mercoledì 14/11 alle 17:00 – (3 CFP)
  • ‘Lo spazio rivelato’
    Arch. Patricia Viel (Studio Antonio Citterio Patricia Viel) e Arch. Marinella Patetta (Studio Metis Lighting) 4 CFP
    giovedì 15/11 alle 13:30 – (4 CFP)
  • ‘Shapes are boring? Light is fun?’
    Arch. Ico Migliore e Arch. Mara Servetto (Studio Migliore+Servetto)
    giovedì 15/11 alle 17:00 – (3 CFP)
Intensa la partecipazione ai seminari di Architect@work a ottobre 2018, a Roma

Modera gli incontri l’architetto Cinzia Pagni dello Studio milanese di Architettura e Design Pagni e Borgonovo, specializzato in progettazione d’interni (privati, pubblici e contract); art direction, mostre e allestimenti.

Uno dei visitatori professionali ad Architect@work 2018 a Roma, molti sono attesi anche a Milano

Per quanto riguarda la rassegna prodotti oltre che all’innovazione le aziende espositrici puntano alla funzionalità multipla degli elementi e la flessibilità d’uso in contesti diversi, l’ecosostenibilità (con una particolare attenzione ai materiali riciclati e riciclabili all’infinito), i colori, caldi e avvolgenti, ‘rubati’ alla moda, e le texture, calibrate per generare sensazioni positive al tatto e alla vista. [LB]

Il grande centro Congressi Milano (MiCo) progettato da Mario Bellini, con la ‘cometa’ metallica che lo pone in evidenza nel contesto urbano