Interessante la presentazione del Montagna Vibram Factory, in programma (probabilmente alla Fabbrica del Vapore dal 5 al 7 ottobre 2017, nel contesto del Milano Montagna Festival). Organizzato e creato da Laura Agnoletto, sponsorizzato dal comune di Milano e ovviamente da

, e con un nome tutelare quale quello di Marc Sadler (che, ironia della sorte, era presente alla conferenza stampa con le stampelle!) e con Alberto Meda alla presidenza della giuria, il progetto avrà una parte del concorso (che è riservato ai giovani designer e agli studenti di realtà come IED) dedicata al design delle attrezzature da montagna mentre la seconda parte, e questa è la novità, sarà invece rivolta alle attrezzature per l’allenamento sportivo da inserire in luoghi pubblici (e quei sta l’interesse del comune di Milano, ribadito da Cristina Tajani che, mi piace ricordarlo, sta facendo davvero un ottimo lavoro per armonizzare tutte le iniziative legate al design nella città di Milano). L’anno scorso, sempre ad ottobre, furono presentati una trentina di progetti, alcuni dei quali hanno attirato l’attenzione di aziende del settore.