Tre giorni alla MesseFrankfurt, per Ambiente, rassegna leader per tutto quanto attiene alla tavola (dalle posaterie ai piccoli elettrodomestici), ci permettono di conoscere novita´ e tendenze, che proporremo sul blog a partire da oggi. Diamo subito conto di uno dei prodotti che hanno maggiormente attirato la mia attenzione, proposto dalla Tre Spade, un essiccatore dal nome (Atacama) che e´tutto un programma!

Atacama, il cui nome trae spunto dal deserto più secco al mondo, è disponibile in tre versioni, ma ad Ambiente si presenta in maniera sorprendente e variegata. Il progetto, nato e cresciuto interamente nel reparto R&D Tre Spade, incarna appieno valori e filosofia di Ambiente 2017: è infatti un prodotto di ispirazione naturale, facile e creativo, ecosostenibile, economico. Il concept nasce dall’osservazione della natura, contesto in cui l’aria è elemento necessario alla conservazione del cibo. L’essicazione è una pratica salutare e conveniente. Allunga la conservazione dei cibi, mantiene gli aromi, conserva i sapori naturali. Grazie alla rimozione dell’acqua l’essiccazione rallenta la crescita di batteri e lieviti, permettendo di conservare frutta, funghi, erbe e molti altri alimenti con facilità. Produzioni abbondanti dell’orto, alimenti acquistati in eccesso e persino scarti possono ora essere conservati e riutilizzati senza sprechi, con l’utilizzo di trascurabili quantità di energia. L’essiccazione permette inoltre di creare gusti originali e inventare ricette nuove.