Mi piace CEA Design, mi piacciono i suoi prodotti, la sua idea di design, il suo approccio con il mondo della progettazione (che semplifica assai il lavoro, quando si è in cantiere). Seguo con interesse il loro percorso, sia stilistico che materico; l’anno scorso, ad esempio, sono rimasto favorevolmente interessato quando questa azienda (giovane, e assai determinata) ha introdotto il legno nella sua collezione di rubinetteria.

Ma devo dire che quando penso a CEA Design l’associazione principe che mi viene in mente è l’acciaio. Sono stato a visitare questa azienda, so che lavorano l’acciaio a freddo, con macchine a controllo numerico di alta precisione, e trovo che le loro collezioni così realizzate siano davvero perfette per un certo tipo di interior.

 

Certo, quando vado a Parigi non mi dispiace trovare, nella camera d’albergo, una vasca da bagno con i piedini in acciaio a forma di zampa di leone e relativo contorno Liberty, ma avere in casa questi miscelatori, queste manopole… bè, tutta un’altra cosa. A proposito, le linee in acciaio (inox, ASI316L) sono: Cross, Regolo, Flag, Duet, Opus, Up&Down, Gastone.