Fino a mezzogiorno, il nuovo prodotto di KE era avvolto (come nelle migliori tradizioni) da un telo, a mezzogiorno e un secondo il telo è caduto e, in uno stand completamente pieno, ecco il risultato, la nuova tenda a pergola Vega. Subito, si vedono gli inserti luminosi a luce diffusa, sulle guide e sulle colonne; e poi, emerge uno stile pulito, quasi essenziale ma non lasciamoci ingannare: pilastro e trave sono un unico elemento, e lasciano immaginare il lavoro di ingegnerizzazione. Gronda e montanti, infatti, inseriti sulla stessa linea, non si vedono, così come la viteria e i fissaggi. Inoltre, grazie al  sistema Vertika Gennius, la struttura può essere chiusa con tende a caduta laterali e frontali, definendo il grado di schermatura desiderato e offrendo protezione dall’aria, dall’acqua e dal vento.

 

 

 

La modularità dell’intera struttura oltre all’elevata possibilità di personalizzazione, consente poi di soddisfare esigenze di spazio e necessità architettoniche. È possibile scegliere diverse tonalità sia per la struttura, sia per il colore dei tessuti. I profili a inserto – grazie al sistema di aggancio e sgancio rapido – si possono cambiare facilmente, senza bisogno di viti o di intervenire sulla struttura portante. E’ possibile quindi abbinarli ed intercambiarli secondo i gusti di ciascuno, creando così scenari personalizzati.