Non c’è alcun dubbio, l’installazione/evento organizzata da Corian©Design and Cabana Magazine è stata sicuramente quella più scenograficamente ben riuscita del primo giorno del Fuori Salone. Sette stilisti e designer hanno realizzato sette ambientazioni domestiche in sette capanne all’interno di uno dei capannoni simbolo della (ex) Milano industriale. Chi sono i sette? Antonio Marras, Ashley Hicks, Carolina Irving, Idarica Gazzoni, Nathlie Farman-Farma, Stephan Janson , Susanne Thun e Martino Berghinz, e rispettivamente sono stati gli interpreti del Mexican Bedroom, English Study, American Bathroom, Chinese Meditation Room, Russian LivingRoom, MoroccanKitchen, Tyrolean Stube e The Spring Fountain. Il tutto, naturalmente, realizzato con la materia-Corian, presente nei top, negli accessori, nelle varie superfici di queste capanne magistralmente ricostruite. Davvero bello, vale la visita.

 

Foto in apertura: CORIAN® CABANA CLUB – Exploring the World of Maximalism”, an exhibition organized by Corian® Design and Cabana Magazine. Moroccan Kitchen by Stefan Janson.  Art direction by Christoph Radl and Martina Mondadori of Cabana. Photo Filippo Pincolini.

Foto sopra:
> “CORIAN® CABANA CLUB – Exploring the World of Maximalism”, an exhibition organized by Corian® Design and Cabana Magazine. The seven cabanas and the fountain of the “Corian® Cabana Club” village. Art direction by Christoph Radl and Martina Mondadori of Cabana. Photo Filippo Pincolini.