C’è un contesto, come quello dell’ambiente cucina, dove l’innovazione si è ormai dispiegata in ogni angolo, in ogni prodotto. Uno di questi prodotti, fortemente caratterizzato da elementi di innovazione e design, è la cappa Sintesi proposta da Falmec.
Perché parliamo di… sintesi fra innovazione e design? In primo luogo, per l’unione, in un solo corpo, del sistema aspirante e del piano cottura a induzione. Sintesi è infatti una soluzione che si integra perfettamente nel piano lavoro, e lo fa con un apparato aspirante dotato di flap che si aprono durante il funzionamento, e che poi scompaiono allineandosi in modo perfetto e invisibile con il piano cottura quando si termina di cucinare. In questo modo, si ha a disposizione una superficie uniforme, senza alcuno spessore e ostacolo, agevolandone la pulizia.

Il corpo aspirante si sviluppa in verticale, nella parte posteriore, parte della cappa in cui i fumi e i vapori vengono aspirati in modo bilanciato, consentendo il massimo sfruttamento dello spazio interno del mobile e assicurando un ingombro praticamente inesistente. E poi, ovviamente, le performance: Sintesi garantisce infatti eccellenti performance di aspirazione, una silenziosità senza pari (e questo grazie a materiali fonoassorbenti) e un’efficienza energetica che le consente di ottenere l’A++ come classe energetica. Questo incontro ‘intelligente’ fra cottura e aspirazione consente anche la facile installazione della cappa (non sono infatti previsti interventi di adattamento al piano di lavoro, grazie alla cornice in acciaio inox che ne avvolge il corpo).

Ultimo ma non ultimo, il suo filtro combinato Carbon.Zeo, che unisce zeolite e carbone attivo (entrambi materiali di origine naturale), per assicurare la ‘cattura’ degli odori e la riduzione dell’umidità generata dai vapori in fase di cottura.

Per info: Falmec.it