Poliform si è presentata al Salone del Mobile 2018 con una nuova Poliform Home Collection, con progetti di tre diversi designer, Carlo Colombo, Emmanuel Gallina e Jean-Marie Massaud, caratterizzati da una ricerca estetica, formale e tecnologica, che consente alle diverse collezioni di convivere armoniosamente nei diversi stili di arredamento.

Il letto Park Uno, di Carlo Colombo, è caratterizzato da una testata molto ampia, che coniuga proporzioni generose e leggerezza della struttura, grazie ai piedini di metallo. Una panca scendiletto completa la collezione.

letto_park-colombo
Letto Park, di Carlo Colombo per Poliform.

Emmanuel Gallina esplora invece il living e l’area notte, puntando sul comfort del rivestimento in tessuto. La collezione Kelly declina in una nuova versione il letto completamente rivestito in tessuto, per sottolineare comfort e relax della zona notte; la collezione Jane comprende poltrone, pouf e poltroncine, dalle proporzioni ampie e generose, con rivestimenti in tessuti confortevoli, per ambienti dall’eleganza borghese, dallo stile Poliform.

letto_kelly_salone.jpg
Letto Kelly, di Emmanuel Gallina per Poliform.

Decisamente materici sono i progetti di Jean-Marie Massaud: tavoli, tavolini, complementi che caratterizzano gli ambienti, grazie a legni e finiture dalla forte presenza scenica e scultorea. Gli imbottiti, come la collezione Bellport, sono freschi e versatili, adattabili a uno stile di arredamento contemporaneo. Kensington ha un basamento importante, che lo rende scultoreo, mentre i tavolini-sgabelli Nara esaltano l’artigianalità della tradizione italiana.

kensington-massaud-poliform.jpg
Tavolo Kensington, di Jean-Marie Massaud per Poliform.

Info: Poliform.it