Non è una novità per nessuno che il connubio tra design e orologeria sia molto stretto: e molti designer hanno posto mano negli anni per disegnare queste piccole macchine meravigliose che ci portiamo al polso. E neanche Konstantin Grcic si sottrae a questo richiamo. Il designer tedesco infatti ha disegnato per Rado una riedizione di uno dei suoi modelli più iconici e diffusi, il Ceramica.

I nuovi Rado Ceramica, disegnati da Konstatin Grcic

Un orologio inconfondibile che si fa certamente notare da qualsiasi appassionato di design – un braccialetto nero lucido in ceramica ad alta resistenza, materiale d’elezione di Rado, vero pioniere nella ricerca tecnica, che è stato uno dei  responsabili dell’utilizzo di questo materiale così innovativo in orologeria.

Il designer ha ripreso le forme originali dell’orologio, e ha lavorato soprattutto in una ricerca sul materiale. La tradizionale ceramica lucida della maison è stata modificata con un trattamento superficiale che ha permesso di ottenere una superficie satinata, con un effetto a pelle di pesca che stupisce per la sua morbidezza, soprattutto in un materiale apparentemente così “duro” e freddo.

“I materiali sono definitivamente la chiave di volta,” ha affermato Grcic in un’intervista. “Un uso intelligente dei materiali, con attenzione al loro costo, rappresenta il mio modo di interpretare il design. La ceramica è uno dei materiali con più alto contenuto di tecnologia che io conosca. Più leggero dell’acciaio, con una temperatura più piacevole quando lo si indossa, ed è resistente alle rigature”.

4 modelli compongono la collezione Ceramica di Grcic, due da uomo e due da donna

Grcic è intervenuto quindi sul materiale, ma ha rivolto il suo tocco anche alle forme e ai quadranti, che sono stati interpretati in uno stile metropolitano e contemporaneo, con tocchi che ne hanno esaltato l’aspetto minimale. La linea Ceramica si arricchisce dunque di quattro nuovi modelli, due da uomo – di cui il suo Signature in edizione rigorosamente limitata di 701 pezzi – e due da donna, che propongono lo stesso stile, ma con una connotazione più civettuola, in nero lucido o bianco, impreziositi con diamanti incastonati in una cornice con dettagli argento.

Info: Rado