Panasonic spegne 100 candeline e con la London Design Biennale, fino al 23/09/2018, analizza come design e tecnologia possono arricchire le nostre vite

La London Design Biennale, che durerà tre settimane alla Somerset House, rappresenta uno dei momenti di più rapida crescita del design a livello mondiale, e quest’anno segna il rinnovato impegno di Panasonic per lo sviluppo di prodotti che migliorano la nostra esperienza di vita quotidiana.

Durante la Biennale, Panasonic espone Kasa, una collezione di luci intelligenti dalle forme rotonde, che utilizzano “sensori di vibrazione” capaci di percepire il nostro stato emotivo e si illuminano solo quando siamo calmi e gentili. L’intera linea è sviluppata in collaborazione con gli artigiani di Kyoto (Giappone), ed esplora le capacità dei prodotti e del design in generale, di influenzare i nostri stati d’animo e di come l’innovazione del prossimo secolo influirà sulla nostra quotidianità.

Takehiro Ikeda, direttore creativo di Panasonic Design & Director di Panasonic Flux, ha commentato:

Emotional States è un tema naturale per una Biennale di Design, poiché il design è in tutto ciò che ci circonda, dalle nostre case, agli ambienti in cui trascorriamo le nostre giornate, persino i vestiti che indossiamo e i prodotti di cui usufruiamo, hanno tutti un immenso potere di influenzare il nostro stato d’animo. E poiché la tecnologia sta diventando sempre più inclusiva nella nostra vita quotidiana, non c’è momento migliore di questo, per esplorare l’impatto che può avere sulle emozioni umane.

In esposizione alla Somerset House fino al 23 settembre 2018, la Biennale ospita 40 paesi diversi. Un evento imperdibile per chi vuol essere al passo con la tecnologia e lo smart living. [Giuseppe D’Orsi]