L’Hotel Danmark, della catena Brøchner, offre spazi accoglienti dal rooftop al corner degustazioni, tutto in stile classico-contemporaneo

Il bar nella lobby del nuovo hotel danese Danmark

La catena Brøchner Hotels è specializzata da sempre nella progettazione e realizzazione di strutture ricettive ad alto contenuto di design e l’Hotel Danmark non fa eccezione.

Di recente apertura, dispone di 89 camere, un rooftop dove sorseggiare cocktail mentre si ammira la vista sulla città, un’intima corte interna per le colazioni estive, una sala conferenze e un ristorante specializzato nel meglio della cucina danese.

Suite dell’hotel Danmark [Photo Alessio Guarino]Invidiabile anche la posizione, tra la City Hall Square e il National Museum, a pochi passi dai Giardini di Tivoli e dalla via dello shopping. Nella lobby c’è un sofisticato locale di degustazione; mentre le camere sono caratterizzate da un design essenziale con pareti chiare dall’effetto velluto e letti circondati da un semplice e aereo baldacchino. Divanetti, scrivanie e tavolini d’appoggio, dialogano con le lampade, disegnate su misura dalla svedese Rubn.

“Con l’Hotel Danmark abbiamo cercato di rivisitare la tradizione con caratteristiche del tutto nuove per il settore”, afferma Karim Nielsen, CEO di Brøchner Hotels. “Siamo dunque sicuri che la proposta riuscirà ad attrarre un pubblico di qualità sia a livello nazionale che a livello internazionale”. [Text: Paola Molteni]

Scorcio del ‘lobby bar’ dell’Hotel Danmark