Prada partecipa con Luna Rossa Challenge alla Coppa America a marzo 2019 in Nuova Zelanda e il presidente del team Patrizio Bertelli presenta nuovi monoscafi ‘aeronavali’

Luna Rossa Challenge capitanata da Patrizio Bertelli di Prada sarà fra i protagonisti agguerriti e motivati a rubare la trentaseiesima Coppa dal 6 al 21 marzo 2019, nelle acque neozelandesi, a Auckland, e a diventare il ‘Defender’ dell’edizione successiva.

Il Presidente del team, Patrizio Bertelli, inserito, primo italiano nella storia, nell’America’s Cup Hall of Fame, porta in acqua partnership tutte italiane, unito al main sponsor Pirelli con Marco Tronchetti Provera e allo skipper coordinatore del team Luna Rossa, Max Sirena.

Luna Rossa Challenge di Prada

Il Circolo della Vela Sicilia fondato a Palermo nel 1933, uno dei più antichi e rinomati circoli velici del Mediterraneo, è stato scelto di nuovo da Luna Rossa Challenge come base di appoggio per la preparazione alla sfida della prossima edizione di America’s Cup e per le qualificazioni nella Prada Cup, titolo ribattezzato della Challenger Selection Series in programma da gennaio 2019.

Ospiti alla prima edizione de il Festival dello Sport, organizzato da regione Trentino e Gazzetta dello Sport, a Trento, con il patrocinio del Coni, Bertelli e parte del team, hanno parlato delle innovative e aerodinamiche barche a monoscafo super veloce, inedita sfida di architettura navale e scienza aerospaziale, dotate di ‘foil’, per ‘volare sull’acqua’ a quasi un metro di altezza, e di vele soffici per veleggiare intorno ai 49 nodi, oltre 70 km/h.

Patrizio Bertelli, presidente del team Luna Rossa

Il Logo Rosso di Prada Luna Rossa, sull’elegante sfondo argento, firmerà questi gioielli aeronavali e le nuove divise tecnologiche e atletiche dei protagonisti del team Luna Rossa Challenge, progetti senza compromessi di alta qualità e super innovazione, aspetti intrinsechi dal sempre nel dna di Prada. [Barbara Tassara – Photo credit by Gazzetta Dello Sport/Carlo Borlenghi]