Mantero è un’azienda tessile familiare dal 1902, leader nella creazione, produzione e distribuzione di tessuti e accessori di lusso e con un archivio tra i più importanti al mondo

Fasi di stampa e lavaggio dei tessuti alla Mantero 1902

Una storia che si tramanda da 4 generazioni, Mantero 1902 è stata fondata in quell’anno da Riccardo Mantero. E ha mantenuto la creazione e la cura del prodotto interamente in Italia, all’interno della sede di Como, dove convivono arti e professioni: la disegnatura, la tessitura, la stampa tradizionale a quadro, la stampa digitale, il finissaggio, l’orlatura e il controllo qualità.

Avere tra le mani la seta, sfiorarla appena per avvertire morbidezza, lucentezza, leggerezza è un’esperienza difficile da dimenticare. Alessandro Baricco nel libro Seta scrive “Era come tenere tra le dita il nulla”. Un ‘nulla’ molto prezioso, su cui dal 1902, si fonda Mantero, una realtà di 426 dipendenti che grazie al know-how sviluppato e tramandato negli anni, sono la vera ricchezza aziendale.

Fasi di stampa e di lavaggio dei tessuti alla Mantero 1902

“Si tratta di un’eccellenza italiana fatta di persone, di tradizione, di competenza e di amore. Dietro ogni prodotto c’è una storia magica e complessa. Non è solo produttività, ma qualcosa di più ampio” racconta Francesca Tongiorgi, Brand Manager Mantero 1902, il brand di proprietà.

Tavoli per stampa serigrafica, fase di ‘vaporizzo’, Mantero 1902

Negli anni ʻ90, Mantero diversificò ed espanse la produzione anche ai tessuti non in seta, senza rinunciare all’alta qualità e alla creatività. Fonte di ispirazione e creatività l’Archivio Mantero, considerato uno degli archivi tessili più ricchi al mondo con più di 10.000 volumi, 60.000 foulards delle più prestigiose maison, migliaia di disegni realizzati a mano suddivisi per tema, carte prova, stampe su tessuto, tessuti uniti e jacquard. [Text Paola Molteni – Photo Donatella Simonetti]

Tratto dall’articolo ‘Sfiorare la bellezza’ sulla rivista Xtra 7, pag 102

Archivio Mantero
Disegni per tessuti, Archivio Mantero