L’imprenditore dell’anno 2018 per la categoria ‘Globalization’ è Poliform, leader nel mercato internazionale dell’arredamento Made in Italy

“Per la lungimiranza, il dinamismo e la determinazione con cui hanno saputo sviluppare il proprio brand, leader internazionale nel mercato dell’arredamento, portabandiera del design italiano nel mondo”. Questa la motivazione della giuria della XXIIa edizione del Premio EY L’Imprenditore dell’Anno (www.ey.com), che lo ha assegnato per la categoria Globalization a Poliform (www.poliform.it) e ai suoi tre soci fondatori Alberto Spinelli, Aldo Spinelli e Giovanni Anzani.

I tre soci fondatori di Poliform, da sinistra: Alberto Spinelli, Aldo Spinelli e Giovanni Anzani.

Poliform è un’impresa che ha saputo mantenere la propria identità familiare, pur essendo oggi una realtà industriale internazionale tra le più significative del settore dell’arredamento. Protagonista di un’avventura imprenditoriale di grande successo, l’azienda ha fatto della continua ricerca della qualità la propria missione, rinnovando le proprie proposte per interpretare sempre al meglio gli stili di vita e i trend più contemporanei. La sua collezione è organizzata con una scelta ampia e diversificata e comprende sistemi e complementi d’arredo per ogni zona della casa: librerie, contenitori, armadi, letti, cucine e imbottiti.

Il premio L’Imprenditore dell’Anno, che quest’anno in Italia celebra la sua ventiduesima edizione, è riservato agli imprenditori che hanno contribuito in modo significativo alla crescita dell’economia italiana dimostrando intraprendenza, creatività e impegno senza eguali e che oggi meritano un riconoscimento che li valorizzi ancora di più. Un premio a persone uniche, assegnato da una giuria indipendente da EY , composta da noti esponenti del mondo delle istituzioni, dell’economia e dell’imprenditoria. [Text Laura Galimberti]