Fabio Novembre neo-direttore si riallaccia alle origini nel design radicale di DA, al metodo  ‘learning by designing’ e alla partnership con le imprese

Fabio Novembre, architetto e designer di fama per la sua carica innovativa, è stato nominato direttore scientifico e brand ambassador di Domus Academy, prima accademia italiana post graduate per il design.

Fabio Novembre (photo Giovanni Gastel)

Novembre ha dichiarato la sua intenzione di partecipare attivamente alla vita accademica, non solo tenendo delle conferenze ma anche conducendo dei laboratori. Come esordio nel suo incarico e come premessa agli scenari futuri, egli ha voluto riallacciarsi alle origini (nel 1982) della Domus Academy stessa, cioè il design radicale italiano, specificando che D.A. è: “Una fucina di visionari che amano il confronto con le aziende partner, miscelando professionismo e utopia. Una scuola in cui maestri e allievi hanno ruoli intercambiabili, ed il senso ultimo è la condivisione di quell’avventuroso viaggio di scoperta che chiamiamo vita”.

Gli storici fondatori di Domus Academy nei primi Anni ’80, appartenenti al movimento del design radicale in Italia

Domus Academy oggi fa parte del Polo italiano dell’alta formazione privata Global Education Italia il cui CEO, Roberto Riccio nel commentare l’assetto direttivo rinnovato, ha posto l’accento sulla metodologia ‘learning by designing’ che verrà ancor più rafforzata dalle nuove strategie e dal piano culturale della scuola d’eccellenza. I programmi di Domus Academy comprendono infatti lo sviluppo di iniziative che coinvolgano realtà del settore sempre più prestigiose e la partecipazione agli awards più importanti. [LB]