Bright Potato, Uno studio di design multidisciplinare situato a Wembley, Londra, fondato dallo spagnolo Diego Martinez Pereira e dall’irlandese David Beirne

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Bright Potato disegna e crea oggetti in cui la vena poetica e estetica spicca insieme al concetto di funzionalità, sfruttando la tangibilità di materiali, colori, consistenze e forma. Il nome dello studio – Bright Potato – è un’espressione creativa e originale dei due designer, che vuole sottolineare l’approccio, altrettanto creative ed originale, verso il progetto, la cultura che lo permea e, in generale, verso la vita. Operano in diversi campi, dall’arredo al prodotto, dall’illuminazione alle installazioni.

Arno

Composta da line ed angoli, quasi ingannevoli, ArNO – acronimo degli elementi Argon, Azoto e Ossigeno – è una sedia di fili metallici che vuole ritrarre in modo simbolico le invisibili connessioni intrecciate dalle interazioni sociali proprio come la miscelazione degli elementi che compongono l’aria nella nostra atmosfera. Leggera per il peso e per un’estetica lineare e minimale, ma robusta al tempo stesso, ArNO è elegante e carismatica in grado di combinare forma e funzionalità in una seduta impilabile, perfetta per l’ambiente esterno.

Stalactites

Un’istallazione luminosa caratterizzata da una dinamica scultorea d’impatto… Il nome deriva dal fenomeno geologico delle stalattiti, formazioni calcaree pendenti dalla sommità delle grotte: in questo caso, le ‘stalattiti artificiali e luminse’ dell’installazione simboleggiano il processo artigianale del vetro soffiato a mano. Ogni elemento tubolare in vetro soffiato a mano racchiude due sorgenti luminose LED, una sfera di luce fluttuante all’apice del tubo e un proiettore alla base che aumenta l’effetto di rflessione luminosa in una delicate sfumatura che attraversa il vetro stesso. [Txt Annamaria Maffina]

brightpotato.com