Televisore di 65” con risoluzione 4K che si arrotola e sparisce nella base, Oled R è una novità di LG Electronics al CES 2019

Direttamente dal Consumer Electronics Show 2019 di Las Vegas, LG torna a stupire.

Oltre aver presentato la prima macchina al mondo per la produzione di birra homemade in capsule, il colosso coreano cattura l’attenzione grazie a Oled R, una tv che si arrotola come un foglio di carta per poi sparire all’interno di una elegante base contenitore.

L’anno scorso LG aveva presentato la tecnologia dei “rollable tv” come futura possibilità dei suoi pannelli Oled, di cui attualmente è l’unico produttore al mondo. Quell’ipotesi è diventata realtà con LG Oled R, il nuovo televisore della linea lusso chiamata Signature, un 65 pollici con risoluzione 4K in arrivo nei negozi entro la fine del 2019.

Ma qual è l’utilità di un simile prodotto? Immaginatelo non più come un semplice televisore ma come un oggetto di design da collocare in bella vista o da ‘far sparire’ quando si desidera!

Infatti le funzionalità principali di Oled R sono tre, oltre la classica funzione di televisore quando è completamente srotolato, abbiamo The Hidden Zero View: lo schermo scompare completamente nella base, consentendo di vedere quello che la tv normalmente nasconde dietro di sé, in modo da posizionarlo ovunque vogliamo, anche davanti una grande vetrata e non più soltanto appoggiato ad una parete. Inoltre quando è in questa modalità svolge anche da soundbar compatibile con i dispositivi mobile.

Infine l’ultima, e forse la modalità più creativa: The Horizon Line View, è qui che il nuovo televisore di LG esprime il suo massimo potenziale, diventa uno schermo basso e allungato con 5 scelte rapide a disposizione: Musica, Orologio, Frame (cornice per immagini), Mood e Home.

Non si conosce ancora il prezzo di vendita, ma è più che probabile che, pur non trattandosi di un prodotto di fascia economica, Oled R di Lg avrà fin da subito una grande presa sul mercato mondiale. [Text: Giuseppe D’Orsi]