Lo chalet plurifamiliare progettato dallo Studio Oikos, a Chamonix, unisce pietra e legno, interni ed esterno in un’interpretazione attuale delle tradizionali case alpine

Oikos noto studio di architettura milanese, ha realizzato “Casa RDG”: un affascinante chalet plurifamiliare, perfettamente inserito tra i paesaggi mozzafiato del Monte Bianco che, grazie al suo tradizionale stile architettonico di montagna richiama alla memoria le case contadine dell’Alta Savoia di un tempo.

La casa è decorata con vecchio legno massello grezzo: dalle pareti esterne e interne, al pavimento e i mobili. Ed è in perfetta armonia con gli elementi di granito e i due grandi camini. L’utilizzo e l’accostamento del legno con la pietra è ovunque. Anche in bagno, dove le bacinelle da appoggio soprapiano Vero di Duravit entrano in scena e si inseriscono alla perfezione tra gli spazi.

Il piano ribassato e le grandi vetrate, in soggiorno, fanno entrare la natura in casa, sfumando e rendendo quasi impercettibile il confine fra dentro e fuori. Naturalezza ed essenzialità si fondono con il restyling moderno dei lampadari a goccia e l’eleganza degli elementi in acciaio della cucina.

[Text Carlotta Russo/Photo ©Studio_Oikos]