Al Fuorisalone 2019 Noroo, azienda coreana di vernici, presenta la mostra interattiva Tides – Maree, che dà origine al colore del futuro.

Wang & Söderström Selfridges (Foto Wang & Söderström)

In occasione della Settimana del Design milanese, l’azienda coreana Noroo presenta la mostra interattiva Tides – Maree, in collaborazione con gli artisti Kwangho Lee, coreano, e Wang & Söderström, un duo di artisti danese, e lancia il colore del futuro.

Noroo Kwangho Lee

L’azienda coreana Noroo è conosciuta per le sua ricerca nel colore; ogni anno organizza il Noroo International Color Trend Show, un seminario dedicato a colore e design che coinvolge esperti di fama mondiale di vari settori e che delinea le tendenze colore nel design, nell’arte e nella cultura.

Noroo allestimento della mostra

Al Fuorisalone 2019, uno degli spazi di Ventura Centrale ospita un’installazione con 100 sgabelli della collezione The Moment of Eclipse, di Kwangho Lee, immersi in un paesaggio lunare, disegnato dal duo danese Wang & Söderström. 

L’obiettivo di artisti e azienda è creare il colore del futuro. In genere, il “colore dell’anno” è un colore ben definito e saturo; gli artisti propongono invece un colore fluido, che si crea con il movimento, in un paesaggio che muta, come le spiagge con le maree.

[Text Samantha Polvere]