Durante il Fuori Salone una istallazione per riconoscere gli aspetti negativi del design

Il marchio di borse svizzero Freitag e l’artista Georg Lendorff insieme per la Design Week milanese con “UNFLUENCER – De-sinning the designer”.

L’appuntamento è presso Ventura Centrale in via Ferrante Aporti 23, lo scopo dell’istallazione è quello di dare il via ad un dibattito sul concetto di “buono” e “cattivo” in materia di design nel 21° secolo.

Parlare di cattivo design, ovvero dei propri lavori peggiori, paradossalmente diventa più interessante ed offre spunti da un punto di vista più sincero. Supportata dagli scenografi di Ortreport, l’istallazione è composta da proiezioni su migliaia di fili appesi al soffitto che rendono sfocata la percezione spaziale e temporale dell’osservatore e dei passanti. Affinché i colloqui sul design scadente e sui consumi sbagliati proseguano anche per le strade di Milano, tutti i designer e i consumatori possono farsi marchiare come «de-sinned» (purificati) e rendersi riconoscibili in tutta la città come individui affidabili e colpevoli degli stessi peccati.

[Text Cristina Provenzano]