Clerkenwell Design Week compie 10 anni e li celebra con la consueta carrellata di eventi. A Londra, dal 21 al 23 maggio

CDW 2018 (Photo Sophie Mutevelian)

Delle ‘candeline’ giganti, alte 3 metri e sparse per il quartiere, saranno il segno stilizzato più evidente dei festeggiamenti per la decima edizione dell’annuale Clerkenwell Design Week, che apre a tutti i design addict le porte di 100 showroom, degli studi e di 7 esposizioni. CDW si conferma infatti come un evento must della design community internazionale.

Anniversary creative campaign by Cai and Kyn – Featured product: Pholc – Mobil Pendant

Sempre per evidenziare l’importanza di essere una manifestazione giovane ma non nata ieri, è stata commissionata una campagna di promozione e un logo che, in realtà, si declina in dieci loghi che ruotano intorno alle 3 consonanti dell’acronimo CDW, presentando i propri simboli, prodotti di design e l’immancabile numero 10.

CDW Presents, inoltre, offre ogni anno installazioni site specific, che nell’edizione speciale del 2019 saranno integrati da spettacoli di strada, dedicati anche a vicende (talvolta dark) del passato di Clerkenwell! In collaborazione con il progetto, Lansdown’s London proporrà dei percorsi a piedi a tema storico nel vecchio distretto noto per i suoi orologiai e i distillatori di gin.

CDW 2018 (Photo Sophie Mutevelian)

Il successo della Clerkenwell Design Week è cresciuto di anno in anno, basti pensare che nel 2018 i 300 brand presenti (tra i quali Cappellini, Kvadrat e Moroso fino ai talenti emergenti) hanno attratto un pubblico di 34mila visitatori. E il decimo anniversario verrà celebrato con un programmo ancora più vasto e coinvolgente, che comprenderà anche pop-ups, workshops e talks.

Sette location d’eccezione rendono ancora più articolata e interessante la mappa di CDW:

  • Design Fields: nella parte Nord di Clerkenwell, il best design
  • Platform: il new design è nelle segrete dell’antico carcere distrettuale (occasione rara per una visita)
  • Project: arredi contract, illuminazione e rivestimenti sono situati nei giardini della chiesa di St. James
  • British Collection: per il terzo anno i lavori di designer britannici sono nella cripta della stessa chiesa
  • Detail: la Garden & Crypt of the Order of St John è il luogo ideale per l’artigianato a confine con il lusso
  • Elements: oggetti in ferro e dettagli per l’architettura sono a St John Square, in un pavillion market
  • Light: dal 2018 un magazzino dalle volte a mattoni è lo sfondo per le novità dell’illuminazione

La forza di CDW, manifestazione unica nel suo genere, è stata anche quella di fornire una vetrina di qualità e una piattaforma per le realtà del design britannico, che hanno così potuto farsi conoscere dall’industria del mobile inglese e, contemporaneamente, aprirsi all’internazionalità. [Text Lucia Bocchi]

CDW 2018 (Photo Sophie Mutevelian)