La Finlandia era presente alla Milano Design Week 2019 con diverse mostre e installazioni di designer e aziende finlandesi

marimekko-shoppable-home.jpg
Marimekko Shoppable Home, via Palermo 5

Anche quest’anno la Finlandia, con aziende e designer finlandesi, si è presentata al Salone del Mobile e al Fuorisalone. Nei padiglioni di Rho-Fieramilano, alcuni importanti brand, come Inno Interior, Nikari, Kristiina LassusOnokasa, Saas Instruments, Secto Design, Showroom Finland e Woodnotes, hanno presentato la loro selezione di arredi e lampade caratterizzati da una forte identità nordica. In città, invece, diversi designer e aziende finlandesi hanno animato con le loro installazioni e creazioni alcuni quartieri di Milano, durante tutta la Milano Design Week.

marimekko-shoppable-home-kitchen.jpg
Marimekko Shoppable Home, via Palermo 5

Nell’ambito di Brera Design Week, Marimekko, la storica azienda tessile finlandese, ha presentato Marimekko Shoppable Home, una speciale esperienza di acquisto combinando la fisicità dei prodotti con la semplicità dello shopping digitale. Per l’occasione, ha lanciato anche la collezione P/E 2019.

artek-ami-d-brera-design-district-2019.jpg
Artek Amy-d Arte Spazio (Foto Daniele Ansidei)

Sempre a Brera, il rapporto tra Finlandia e Giappone era al centro dell’installazione Artek Amy-d Arte Spazio, di Linda Bergroth, a cura di Artek. Oggetti e complementi di Alvar e Aiino Alto, diventati icone del design contemporaneo, dialogavano con prodotti di Koichi FutatsumataAkira Minagawa e Jo Nagasaka, per tessere una tela ideale tra Finlandia e Giappone, sottolineando la contemporaneità della produzione Artek.

installazione-kuura-arctic-design-shop.jpg
Installazione Kuura, con Arctic Design Shop

A Isola Design District, una mostra con installazioni interattive ispirate e dedicate alla Lapponia finlandese, per scoprire lo stile di vita dell’ambiente artico erano al centro del progetto Kuura, a cura di un gruppo di studenti della University of Lapland’s Faculty of Art and Design di Rovaniemi (capoluogo della Lapponia e “casa di Babbo Natale”).

The Nordic Design Apartment

Ancora a Isola design District, In via Maroncelli, The Nordic Design Apartment era un’installazione a cura di Myriam Kuehne Rauner in collaborazione con la designer finlandese Jutta Ylä-Mononen, che per l’occasione ha presentato il libro Inspire Me!, dedicato a 25 designer finlandesi.

kolho-isola-design-district.jpg
Kolho, Isola Design District (Foto Simone Fiorini)

Da Kolho, di nuovo all’Isola Design District, una selezione di tavoli e sedie ispirati alla luna e prodotti dall’azienda finlandese Made by Choice insieme a Matthew Day Jackson, Formica Group, Hauser e Wirth.

marimekko-tortona-design-week.jpg
Marimekko, Guide shop Bagalier, Tortona Design Week (Foto Matteo Cirenei)

Doppia presenza per Marimekko, che era anche a Tortona Design Week, con Guide shop Bagalier Milano Tortona. Negli spazi industriali della Galvanotecnica Bugatti l’azienda tessile finlandese ha presentato, con Bagalier – Gruppo Streni, le collezioni di accessori tessili e porcellane Onni e Kukkaketo, progettate dal designer giapponese Fujiwo Ishimoto.

finlandia-triennale-milano.jpg
Everyday Experiments, XXII Triennale di Milano, Broken Nature (Foto Valentina Casalini, courtesy of Aalto University)

Infine, da ricordare la presenza della Finlandia alla XXII Triennale di Milano, Broken Nature: Design takes on human survival, a cura di Paola Antonelli, con la mostra Everyday Experiments, che illustra dodici progetti sperimentali che i finlandesi stanno già attuando in Finlandia per vivere in modo equo e sostenibile. [Text: Arianna Callocchia]