Wood-Skin: creatività, tecnologia e innovazione per trasformare ogni superficie in un elemento di arredo che incanta

Wood-Skin ha progettato un nuovo concept di prodotto, dopo la prima collezione del 2017. La nuova linea di superfici utilizza per la prima volta il bambù, con cui riesce a creare forme inedite, prima nette e lineari, poi sempre più complesse e irregolari.

La collezione di superfici tridimensionali realizzabili con i prodotti Wood-Skin (Mesh Sheets, Fold Panels e Tailor Made) rappresenta il connubio perfetto tra design, materie naturali e nuove tecnologie di fabbricazione digitale rappresentate dal processo brevettato WOOD- SKIN®.

Si tratta di un progetto raffinato dal grande impatto decorativo, ricco di elementi scenografici ispirati alla natura, alle arti grafiche, alla fotografia e all’arte.

I pattern della superficie Mesh Sheets – il sistema con cui è possibile creare forme organiche e sinuose che prendono vita da lastre piane – sono caratterizzati da tracciati di linee semplici che incontrano forme pure, dando vita a superfici armoniose e differenti soluzioni estetiche.

Fold Panels, invece, comprende pannelli tridimensionali dalle geometrie accattivanti, che prendono forma all’interno di un modulo rettangolare, disponibili anche in versione per isolamento acustico.

Le collezioni Wood-Skin offrono una vasta gamma di possibilità e conferiscono una nuova funzionalità ed estetica a materiali convenzionali come legno, sughero e laminati. [Annamaria Maffina]

Ti potrebbe interessare anche L’economia circolare del Gruppo Saviola