I capi leggeri e informali di L.B.M.1911

TLe collezioni L.B.M.1911 del gruppo Lubiam si sviluppano attorno ad un concetto di eleganza informale e raffinata, caratterizzata dalla cura dei dettagli.

Speciali trattamenti di tintura, lavorazioni e lavaggi esclusivi, inoltre, aggiungo quel tocco di ‘invecchiamento artigianale’ che dona al capo un aspetto ‘vissuto’.

Ogni passaggio e realizzazione dell’abbigliamento da uomo avviene rigorosamente in Italia.

In guardaroba, pezzi di straordinaria leggerezza, nei pesi e nelle consistenze, ma anche nei toni e nelle sfumature inedite e melange.

I colori sono quelli della natura, neutri e luminosi come sabbia, cammello, nocciola, marrone caldo; il blu ha varie sfumature, dalle più chiare a quelle accese, sia in tinta unita che tagliato con il bianco o il cammello. Aggiungendovi una ampia proposta di verdi, grigi urbani, rosso pieno e grintoso oppure mischiato con i toni crema.

Per partire per un weekend pre-estivo, si indossano giacche dalle fantasie tridimensionali: Principe di Galles, pied-de-poule, falsi uniti, effetti fiammati, oppure in jersey, in puro cotone o in mischia con il lino.

Alla maglieria tradizionale si aggiungono comodi gilet e capospalla in maglia e una variegata proposta di pantaloni e chinos.

I capi outerwear, come trench, field jacket e giubbini performanti, sono un passepartout elegante per affrontare le variabili climatiche.

Tutto in vendita nelle boutique L.B.M.1911 – in Via della Spiga 30 a Milano – e in negozi selezionati del riferimento internazionale del menswear sartoriale d’alta gamma.[Giorgia De Sanctis]