Il verde si conferma il colore dell’anno 2019 e Sigma Coatings presenta QUIET CLEARING – PPG 1145-7, la tonalità di verde che ci immerge nella natura

Colori, toni e sfumature raccontano storie, ricordano luoghi, esprimono personalità e stati d’animo, rappresentano un vero e proprio codice di comunicazione carico di significati.

Lo studio dei colori nel mondo del progetto è da sempre un argomento in continuo evolversi. Consapevoli dell’enorme impatto che la progettazione cromatica può avere in uno spazio abitato, il team globale di “stilisti del colore” di Voice of Colour, provenienti dalle diverse business unit del Gruppo PPG, s’incontra ogni anno per cogliere segnali e stimoli dai contesti di loro competenza e confrontarsi sulle tendenze più rappresentative che daranno vita ai must e alle tendenze dell’anno in grado di influenzare architettura, design e lifestyle.

Il verde è il colore del 2019

Per l’anno 2019 il team di color stylist di Sigma Coatings ha riscontrato la volontà di riavvicinarsi alla natura. Come già anticipato nei primi mesi dell’anno, il verde si conferma il colore del 2019. Ampiamente diffuso al Salone del Mobile 2019 con tessuti e pelli in diverse tonalità, il verde può assumere infinite configurazioni con estrema facilità.

Qual è la tonalità giusta di verde?

È così che è nato QUIET CLEARING – PPG 1145-7, una tonalità classica e rilassante di verde intenso che invita a riconnettersi con la natura e a trovarvi rifugio. Quiet Clearing apre le porte al potere rigenerante degli spazi aperti, con sfumature profonde che aiutano a ritrovare il benessere interiore, di estrema versatilità e adatto a personalizzare ogni ambiente, da quelli tradizionali fino ai più contemporanei. [Giuseppe D’Orsi]