Le cucine per l’outdoor diventano un MUST per chi in casa possiede spazi all’aperto

Cucina per esterni, KETTAL

Ormai è sempre più una tendenza arredare i propri giardini o terrazzi con la stessa attenzione con cui si arredano gli spazi interni. Tavoli e divani o poltrone, pergole, piscine, sdraio, docce solari, barbecue e cucine per l’outdoor: gli arredi per esterni, oltre a estetica, funzionalità e tecnologia, offrono soluzioni di comfort tali da soddisfare qualsiasi tipo di necessità.

Leggi anche Vivere all’aperto: un nuovo trend

Taglia&Cuoci, la cucina ad isola per esterni di Artena Design by Grassi Pietre

Una cucina in giardino o in terrazzo aumenta i momenti di convivialità all’esterno, anche per coloro che sono alle prese con i fornelli. Le aziende di oggi rispondono a questo desiderio/necessità di estendere le comodità di casa all’esterno, progettando cucine per l’outdoor eleganti e altamente performanti.

Minotti Cucine

Incline-minotticucine-outdoor

Incline di Minotticucine è un monoblocco in pietra erafuoco rosso, disegnato da Alberto Minotti.

Minimale ed elegante, è una cucina dalla forma omogenea ed essenziale, che non “invade” lo spazio e, una volta chiusa, diventa un elemento di arredo discreto, che cela l’elevata funzionalità del piano di lavoro.

Boffi

cucine-outdoor-boffi

Per gli amanti della cucina sana ed equilibrata, AH01 di Boffi, design Alessandro Andrucci e Christian Hoisl.

AH01 di Boffi è realizzata in acciaio inox AISI 316 e legno di iroko, oppure, in Paperstone, materiale opaco ecologico al 100%, ottenuto da carta riciclata, resine non derivanti dal petrolio e pigmenti naturali. Il legno di iroko, invece, è un’essenza molto resistente agli agenti atmosferici, caratterizzata da sfumature, riflessi cangianti e striature variabili.

Sulla piastra removibile e di facilissima manutenzione, si cucina senza condimenti, generatori di fumo e residui ed è quindi possibile cuocere cibi diversi in successione. L’uno non trattiene il sapore dell’altro, grazie anche alla leggera inclinazione del piano di alloggio della piastra, che facilita il defluire dei liquidi in un’apposita vaschetta asportabile. Progettato con materiali e soluzioni di alto livello tecnico, il monoblocco può essere completato con la zona lavaggio per creare una postazione autonoma e funzionale per la vita all’aria aperta.

Abimis Cucine

Abimis Cucine, l’azienda veneta specializzata nella realizzazione di cucine in acciaio inox professionali e di self service, si lancia nel mondo dell’outdoor, progettando cucine su misura per residenze private.

Abimis-cucine-acciaio-inox-outdoor

In quest’immagine, la cucina della collezione Atelier in versione blu, arreda il patio di una residenza privata di Udine.

Come le cucine indoor, anche quelle outdoor di Abimis sono in acciaio inox AISI 316, la pregiata superlega resistente agli agenti atmosferici, il cui utilizzo è indicato in particolar modo in ambienti ricchi di salsedine o di cloro. Abimis permette una massima personalizzazione: dalla composizione agli accessori, fino all’altezza e alla profondità del piano e dello zoccolo rientrante; c’è anche la possibilità di scegliere la tipologia di elettrodomestici da abbinare: grill, piastre, e altro ancora. Anche le finiture sono personalizzabili con altri materiali naturali e non, trattati per garantire resistenza agli agenti atmosferici. [Carlotta Russo]