Sigma Coatings presenta Façade Putz Self-Clean e Façade Topcoat Matt, i nuovi prodotti per esterni che contrastano i danni da smog e agevolano il lavoro dei professionisti anche con meteo avverso

Non è una novità che lo smog presente nelle grandi città abbia molteplici effetti nocivi, tra questi vi è una problematica spesso taciuta, parliamo delle conseguenze dell’inquinamento sulle facciate dei palazzi e dei danni dal punto di vista estetico.

Façade Putz Self-Clean: vita breve allo smog in facciata

Col tempo, l’inquinamento atmosferico porta via gran parte della brillantezza e della vivacità dei colori delle facciate esterne. Le pitture a cui siamo abituati infatti assorbono tutte le particelle presenti nell’aria, causando nel tempo un antiestetico grigiore che pregiudica notevolmente la bellezza delle facciate. Un danno  rilevante, considerando gli elevati costi di restyling di un edificio.

I laboratori di ricerca Sigma Coatings hanno lavorato per trovare una soluzione al problema, proponendo sul mercato l’alternativa alle pitture tradizionali per esterni.

La gamma Self Clean di Sigma è infatti in grado di conferire alle facciate un potere ‘autopulente’ grazie alla speciale Self Clean Technology: le micro-cariche, ridotte a dimensioni nanometriche, rendono la superficie trattata così compatta da impedire allo sporco di penetrare il rivestimento. Così facendo, le particelle inquinanti e deleterie restano in superficie, dove sono poi facilmente rimosse dalla pioggia.

La linea Self Clean si arricchisce oggi con Façade Putz Self-Clean, il nuovo rivestimento a spessore particolarmente indicato per la protezione di facciate, sistemi a cappotto, superfici in cemento armato e intonaci, con elevata resistenza agli agenti atmosferici ed elevata idrorepellenza classe W3 secondo EN 1062.

Abstract image of hand flipping page with landscape, opening page with city. Urbanization concept

Façade Putz Self-Clean si affianca a Façade Topcoat Self-Clean, la finitura autopulente a base acqua con speciale brevetto NPS (Nanometric Painting System) per un’eccellente stabilità e brillantezza delle tinte.

Façade Putz Self-Clean e Façade Topcoat Self-Clean sono quindi la soluzione ideale per gli edifici ubicati in zone a traffico intenso, nelle quali l’azione aggressiva dello smog danneggia sia l’estetica che l’integrità delle facciate.

Façade Topcoat Matt: il cattivo tempo non fermerà più il lavoro dei professionisti

Sappiamo bene come condizioni meteo avverse possano causare enormi disagi alla pianificazione del lavoro in esterno dei professionisti, compromettendone profondamente il risultato finale.

I ricercatori Sigma Coatings hanno lavorato alla risposta di questo problema: nasce così la nuova tecnologia Quick Rain Resistance, applicata alla nuova formulazione di Façade Topcoat Matt, resistente alla pioggia già dopo soli 20 minuti dall’applicazione.

Le superfici rimangono quindi inalterate dal passaggio dell’acqua dovuto alle precipitazioni.

Sigma Façade Topcoat Matt si presta ad essere applicato in ogni stagione, direttamente sulle superfici murali senza l’utilizzo di primer, a temperature comprese tra 2° e 35°. E’ estremamente resistente agli agenti atmosferici con potere anticarbonatazione di classe C1 EN 1062-6, elevata idrorepellenza classe W3 secondo EN 1062-3 e garantisce un’elevata tenuta dei colori in esterno. [Giuseppe D’Orsi]