Al London Design Festival 2019 debutta I-MADE, una mostra a cura di Giulio Cappellini presso la Saatchi Gallery

Molto più che una semplice mostra, I-MADE è una piattaforma per celebrare il miglior design Made in Italy. Le icone del design più conosciute nel mondo saranno esposte a fianco di prodotti contemporanei, realizzati dai migliori brand italiani.

Altri post sul London Design Festival

 

saatchi-gallery.jpg
Saatchi Gallery, foto Jack Gavigan

Tra i prodotti selezionati da Giulio Cappellini per questa prima edizione di I-MADE, una collezione di oggetti dello studio giapponese Nendo, e la Thinking Man’s Chair, progettata da Jasper Morrison, e scoperta a Londra dallo stesso Giulio Cappellini nel 1987. Non mancano le pietre miliari della storia del design, tra cui la poltrona Mies, di Archizoom per Poltronova, che celebra il cinquantesimo anniversario.

i-made-archizoom-poltronova.jpg
Poltrona Mies, progetto di Archizoom per Poltronova, 1969

Accanto a questi grandi classici, troveranno posto prodotti di Living Divani, che festeggia il cinquantesimo compleanno, e di Moroso, con divani di Patricia Urquiola e Johannes Torpe. L’illuminazione sarà rappresentata, tra gli altri, da Luceplan e Icone Luce, e infine l’area bagno vede la partecipazione di Ceramica Flaminia, con cui Cappellini collabora dal 2004.

i-made-cappellini.jpg
Thinking Man’s Chair, disegnata da Jasper Morrison nel 1987, oggi prodotta da Cappellini

Il design della sedia

Una sezione speciale della mostra I-MADE, che si tiene a Londra durante il London Design Festival, è Take a Seat, dedicata alle aziende che hanno fatto la storia del design delle sedie. Qui si trovano prodotti di Ceccotti Collezioni, De Padova, Driade, Driade, Flexform, Giorgetti, MDF Italia, Molteni&C, Poltrona Frau, Unifor e molti altri.

i-made-de-padova.jpg
Poltroncina T.54, disegnata da Paolo Tilche nel 1954, e rieditata da De Padova nel 2018. Dall’archivio storico Bonacina 1889.

I-MADE e l’e-commerce

Infine, per promuovere il design italiano su scala globale, I-MADE ha stretto una partnership con Artemest.com. Il portale, che offre una piattaforma per vendere arredamento on line a più di 700 tra i migliori artigiani e designer italiani, è partner ufficiale dell’e-commerce della mostra. [Text Spencer Foil]

poliform.jpg
Sedie Blumer e Borghi, di Poliform

I-MADE.co.uk
I-MADE, Saatchi Gallery, Duke of York’s HQ, King’s Rd, London SW3 4RY
Dal 20 al 22 settembre (19 settembre inaugurazione su invito)

Altri post sul London Design Festival