Il vetro di Murano per le lampade progettate da John Pawson per la Chiesa di St. John a Hackney

Wonderglass, azienda londinese dall’anima italiana, celebra la sua prima collaborazione con John Pawson con una mostra di lampade in vetro di Murano, progettate dallo stesso Pawson per il restauro della Chiesa di St. John a Hackney, Londra.

john-pawson-wonderglass.jpg
Lampada Sleeve, di John Pawson per Wonderglass

Il vetro, in tutte le sue forme, è il materiale che WonderGlass, fondata nel 2012 da Maurizio e Christian Mussati, impiega per tutte le sue lampade, progettate dai più conosciuti e affermati designer del mondo.

john-pawson-wonderglass.jpg
Lampada Sleeve, di John Pawson per Wonderglass

Durante il London Design Festival 2019, WonderGlass esporrà le lampade della collezione Sleeve, Horizon Light e Pendant Tube. Le lampade sono formate da due cilindri in vetro, uno dentro l’altro, con il cilindro esterno che si allarga a formare un disco sul bordo inferiore. La lampada proietta la luce verso il basso, con il corpo trasparente che si illumina per tutta la sua lunghezza.

john-pawson-wonderglass.jpg
Lampada Sleeve, di John Pawson per Wonderglass

Progettare luci per John Pawson è una bella sfida. La sua architettura è fatta di spazi vuoti e puri, un inno all’essenzialtà estrema. La lampada Sleeve diventa quindi l’interpretazione del vuoto, con la luce che diventa pieno e l’oggetto che scompare, e appare solo quando diffonde la luce. [Roberta Mutti]

WonderGlass, Orwell House, 16-18 Berners Street, W1W 3LN, 16-21 settembre

La guida al London Design Festival in questi post