Il Mastro Pasticciere Cédric Grolet è uno chef di grande talento, che ha ricevuto diversi premi per la sua pasticceria, tra cui il Gault Millau Pâtissier of the Year e il Best Pastry Chef by 50 Best, nel 2019.

torta-cubo-rubik-cedric-grolet.jpg
Torta “Cubo di Rubik” di Cédric Grolet

Allievo di Christophe Adam, (ex-pasticciere di Fauchon), e di Alain Ducasse, Grolet è noto per la sua pasticceria iconografica, che comprende torte a Cubo di Rubik, o dessert che replicano la frutta appena raccolta.

torta-cedric-grolet-fettine-mela.jpg
Torta di Cèdric Grolet, che riproduce una mela tagliata a fettine. Foto François Guillemin

Neolith, il materiale perfetto per la cucina

Creatività e precisione che caratterizzano la sua pasticceria hanno dettato le regole per l’arredamento del suo appartamento parigino, ristrutturato di recente. La parte del leone, naturalmente, è occupata dalla cucina, lo spazio in cui Cédric Grolet esprime il suo talento.

cucina-cedric-grolet-neolith-estatuario-silk.jpg
Cucina nell’appartamento di Cèdric Grolet, con piani e pareti in Neolith Estatuario Silk. Foto François Guillemin

Proprio per sentirsi libero di lavorare senza nessun tipo di preoccupazione, Grolet è andato alla ricerca di un materiale igienico, anti-batterico, anti-macchia e resistente ai graffi e all’usura, per il piano cucina.

cucina-cedric-grolet-neolith-estatuario-silk.jpg
Cucina nell’appartamento di Cèdric Grolet, con piani e pareti in Neolith Estatuario Silk. Foto François Guillemin

La pietra sinterizzata Neolith si è rivelata perfetta per soddisfare questi requisiti, grazie all’assenza di porosità e alla facilità di pulizia; inoltre, la finitura selezionata, Estatuario Silk, ha un colore neutro, ed è uno sfondo perfetto per le foto per Instagram.

cucina-cedric-grolet-neolith-estatuario-silk.jpg
Cucina nell’appartamento di Cèdric Grolet, con piani e pareti in Neolith Estatuario Silk. Foto François Guillemin

Neolith si inserisce perfettamente nell’architettura degli interni dell’appartamento di Cédric Grolet, grazie all’armonioso contrasto con i pavimenti in parquet di legno chiaro, le pareti in pietra calcarea e l’ebanisteria in bianco puro della boiserie.

cucina-cedric-grolet-neolith-estatuario-silk.jpg
Cucina nell’appartamento di Cèdric Grolet, con piani e pareti in Neolith Estatuario Silk. Foto François Guillemin

L’abilità di Jules Léger, della Marbrerie Contemporaine, ha dato corpo ai rivestimenti delle pareti, oltre al bancone dell’isola di lavoro con il piano cottura e il piano di lavoro con la zona lavaggio. Il risultato è uno stile elegante e sobrio, rigoroso senza necessità di aggiungere decorazioni.

cucina-cedric-grolet-neolith-estatuario-silk.jpg
Cucina nell’appartamento di Cèdric Grolet, con piani e pareti in Neolith Estatuario Silk. Foto François Guillemin

Neolith bianco Calacatta per i bagni raffinati

La finitura Calacatta Polished è stata utilizzata per il grande piano con lavabo integrato, che completa la camera da letto padronale, come una quinta che illumina la stanza e crea un’atmosfera da set cinematografico, essenziale ma molto scenografica.

Infine, la pietra sinterizzata Neolith Iron Frost è lo sfondo perfetto per la doccia aperta walk-in della stanza degli ospiti: qui il candore del materiale sottolinea la purezza delle linee degli arredi.

neolith-iron-frost-cedric-grolet.jpg
Doccia in Neolith Iron Frost, appartamento di Cédric Grolet. Foto François Guillemin

Info: Neolith.com