A’Design Award & Competition torna con una nuova edizione: per iscriversi all’edizione 2019/2020 la scadenza è il 30 settembre 2019

Torna A’ Design Award & Competition, uno dei concorsi di design più importanti e conosciuti al mondo, con una giuria internazionale di oltre 200 esperti di settore, tra cui designer, architetti, blogger, giornalisti, ricercatori e docenti universitari pronti ad esaminare i progetti in gara e a premiare quelli più creativi e innovativi.

Scopri altri vincitori di A’ Design Award & Competition 2018/2019 

Scopri perché partecipare a A’ Design Award & Competition 2019/2020

Per iscriversi all’edizione di quest’anno cliccare qui.

C’è tempo fino al 30 settembre per presentare i propri progetti finiti, non più vecchi di 10 anni, oppure concept ancora non realizzati.

Mostra dei progetti vincitori 2018/2019 presso il “MOOD”, ex Chiesa di San Francesco, Como, Italy (12 giugno – 31 luglio 2019)

A’ Design Award & Competition: i premi

Ai vincitori degli A’ Design Award un trofeo stampato in 3D

Il concorso suddivide i premi in: Platinum, Golden, Silver, Bronze e ‘A Design Award, per le categorie Good Industrial Design Award, Good Architecture Design Award, Good Product Design Award, Good Communication Design Award, Good Service Design Award e Good Fashion Design Award.

Certificato d’eccellenza nel design internazionale, consegnato ai vincitori durante la cena di gala

I vincitori riceveranno un certificato di partecipazione e premiazione, l’invito alla cena di gala per la cerimonia di premiazione, un trofeo in metallo stampato in 3D, la possibilità di esporre il proprio concept a una mostra itinerante, un poster A2 con immortalati tutti i progetti vincitori, una pubblicazione sull’Annual Yearbook, la distribuzione in oltre 20 lingue della rassegna stampa del proprio progetto via DesignPRWire, per raggiungere un pubblico quanto più internazionale possibile. Scoprite tutti i vantaggi della partecipazione a questo link qui.

Annual Yearbook, pubblicazione annuale che contiene tutti i progetti vincitori

Vincere un A’ Design Award è dunque di grande importanza per diffondere i propri progetti a livello globale, ed è un riconoscimento gratificante per la propria carriera.

Qui di seguito, alcuni dei progetti premiati durante gli A’ Design Award & Competition 2018/19

Furniture, Decorative Items and Homeware Design

A-Design-Awards-winners
Panca Rong, design by Wei Wei

Premiata nella categoria Furniture, Decorative Items and Homeware Design la panca Rong di Wei Wei, affascinante seduta in granito che ha alla base un tubo metallico curvilineo, utilizzato anche per realizzare lo schienale e i poggia braccia.

Scopri altri vincitori di A’ Design Award & Competition 2018/2019 

Scopri perché partecipare a A’ Design Award & Competition 2019/2020

a-design-award-winners
Specchio magnetico Floating Landscape di Su Fang Yuan- Zen Chic Co

Premiato anche lo specchio magnetico Floating Landscape di Su Fang Yuan- Zen Chic Co. Il telaio in legno, che contiene lo specchio in acrilico e una piastra sottile in acciaio, ha un magnete installato al suo interno che permette lo spostamento dei magneti esterni in silicone. Usando la propria fantasia, con i magneti a forma di montagne e uccellini, si possono creare disegni sempre nuovi, ma anche appendere foto, collane o biglietti promemoria.

A’ Architecture, Building and Structure 

The Cube, casa privata progettata da Ahmed-Habib-LInes

The Cube, una casa progettata da Ahmed Habib-Lines, si è aggiudicata un Gold A’ Design Award. Gli elementi fondamentali del progetto sono la forma cubica evocata dal nome e gli imponenti muri in pietra che ricordano i templi antichi. Lo scopo dell’architetto è stato quello di esplorare la relazione tra pieni e vuoti e instaurare un continuo dialogo tra spazi interni ed esterni. Il progetto è caratterizzato dalla presenza di cortili esterni che favoriscono la ventilazione naturale e una partizione metallica che richiama un motivo tipicamente islamico. Non manca poi un cortile interno, in cui, grazie a un sistema di climatizzazione, è possibile godere del verde in ogni stagione, al riparo da occhi indiscreti.

Shatin Movie Town Cinema, Hong Kong

Lo Shatin Movie Town Cinema, di Associated Architects Limited, invece, si è aggiudicato un Iron A’ Design Award, ed è il più grande complesso cinematografico di New Territories, a Hong Kong. Si estende su una superficie di 3.600 mq, e comprende sei sale cinematografiche, una MX4D che offre oltre 1600 posti a sedere e un bar. La struttura è a forma di scatola con elementi iconici a forma di M sulla facciata principale, che ospitano display per la visione dei trailer e una vetrata che rivela la lobby del cinema.

A’ Toy, Games and Hobby Products Design Award

Premiato il giocattolo per la prima infanzia di Nishit Gupta, realizzato per riportare i bambini di oggi a vivere momenti di gioco naturali, stimolanti e creativi, che facciano un po’ dimenticare la tecnologia. Con Fastener Block, infatti, si possono costruire personaggi sempre nuovi, immaginando storie sempre diverse.

a-design-award-winners
Fastener Block, di Nishit Gupta giocattolo adatto allo sviluppo motorio dei bambini dai 3 ai 5 anni

Di legno naturale e tessuto, Fastener Block aiuta a migliorare le capacità motorie dei bambini dai 3 ai 5 anni. I bottoni con blocco automatico utilizzati come elementi di fissaggio aiutano inoltre a rafforzare i muscoli delle mani, delle dita e dei polsi.

A’ Vehicle, Mobility and Transportation Design Award

Carqon, la bici elettrica di Carqon Design Team, ha vinto il Gold Design Award. Progettata per velocizzare e rendere più confortevoli gli spostamenti nel traffico cittadino, questo mezzo di trasporto è rivolto soprattutto ai genitori che, sempre di corsa e alle prese con i propri figli, desiderano muoversi comodamente su una bici di lusso.

bici-elettrica
Carqon, bici elettrica di Carqon Design Team

Carqon può ospitare più persone ed è molto facile da usare. Il telaio è in alluminio, facilmente montabile e smontabile, con motore medio potente, doppia batteria per campo di guida extra lungo, sistemi di sicurezza, sistema di illuminazione con strisce LED, luce frontale lux e vano porta oggetti per la copertura antipioggia.

A’ Home Appliances Design Award

purificatore-aria-natede
Natede, purificatore d’aria

Il purificatore d’aria Natede di Vincenzo Vitiello – Laboratori Fabrici ha vinto il Silver A’ Design Award. La tecnologia di base di Natede è il phytoremediation, dunque il dispositivo forza l’aria attraverso le radici delle piante per amplificare il suo naturale potere di purificazione. Si tratta di un metodo studiato dalla NASA negli anni ’80 e implementato dai Laboratori Fabrici con 3 anni di ricerca presso PNAT e LINV, due dei più importanti laboratori al mondo di neurobiologia delle piante.

Natede ha un filtro fotocatalico, che non ha bisogno di sostituzioni, ed elimina virus e batteri, oltre a ridurre riduce significativamente gli odori. Utilizzarlo è piuttosto semplice: un sensore di prossimità consente di accenderlo e spegnerlo semplicemente avvicinando la mano. Natede possiede anche una guida a LED che consente di vedere la qualità dell’aria senza dover controllare necessariamente l’app sul telefono. A favore dell’ambiente, questo purificatore utilizza materiali naturali, privi di colle nocive aggiunte.

A’ Graphics and Visual Communication Design Award

Musa, di Marianela Salinas Jaimes, è un piatto in ceramica decorato, realizzato per rendere visivamente più interessanti le pietanze. L’illustrazione stampata sul piatto ritrae una figura divina, impreziosita da fiori che la circondano.

piatto-ceramica-decorato
Musa, piatto decorato in ceramica

Il disegno è realizzato tramite un processo serigrafico indurito ad alte temperature che fissa meglio lo stampaggio. La musa può essere usata sia come decorazione sia per servire cibo. È inoltre lavabile in lavastoviglie e utilizzabile in microonde.

A’ Computer Graphics and 3D Model Design Award

Orange Mood, di Julia Wagner e Vlad Greben, è un annuncio digitale realizzato per promuovere le nuove collezioni di alcuni marchi di arredamento distribuiti da Raumbild GmbH, per coinvolgere il pubblico e spingerlo all’acquisto dei prodotti.

Annuncio digitale, di Julia Wagner e Vad Greben

Non a caso il colore predominante all’interno dell’annuncio è l’arancione, che, secondo alcuni studi, ha effetti curativi sull’essere umano, inducendo al buon umore, rendendo più energici e vitali, e per cui più propensi a svolgere qualsiasi tipo di attività, tra cui il fare acquisti ovviamente! L’annuncio è arricchito con elementi surreali grazie all’utilizzo di Photoshop, CG Artist e ArchiCad, programmi grafici che sono serviti per creare le combinazioni di stile e colore tra gli oggetti selezionati e interni completi nei minimi dettagli.

A’ Photography and Photo Manipulation Design Award

patagonia
Chile 2018 Natura Incontaminata, Chriss Tattersall

Durante un viaggio sponsorizzato da Nikon nell’ottobre del 2018, Chriss Tattersall ha immortalato gli scenari più belli della Patagonia e dell’isola di Pasqua. [Text Carlotta Russo]

Scopri altri vincitori di A’ Design Award & Competition 2018/2019 

Scopri perché partecipare a A’ Design Award & Competition 2019/2020