Il tema di Architect@Work 2019 è l’economia circolare: come i materiali possono aiutare gli architetti a progettare senza sprechi. Le soluzioni per riciclare e rigenerare edifici e spazi urbani

Il dibattito sui problemi causati dall’inquinamento è sempre più acceso, e la ricerca esplora continuamente nuove soluzioni per salvaguardare l’ambiente. L’innovazione diventa così un mezzo per riciclare e rigenerare i materiali, offrendo così agli architetti nuove idee per progettare, nuove costruzioni o ristrutturazioni. L’economia circolare, la gestione oculata e intelligente delle risorse, riutilizzando tutto ciò che si può recuperare, è al centro dell’edizione 2019 di Architect@Work, che torna in Italia con due edizioni, a Torino il 23 e il 24 ottobre, a Milano il 13 e il 14 novembre.

Scopri tutto su Architect@Work 2019 cliccando qui

Architect@Work è l’evento dedicato agli architetti, che condensa nello stesso spazio espositori, con materiali e componenti per l’architettura; mostre culturali, che vertono sul tema generale dell’economia circolare, e seminari, che consentono agli architetti di ottenere fino a 7 crediti formativi (validi per la Formazione Professionale Continua) al giorno. Un sistema completo di networking, per l’aggiornamento professionale degli architetti.

Vedi i seminari di Architect@Work per il 23 ottobre qui e per il 24 ottobre qui

L’ingresso è gratuito per i professionisti, basta registrarsi sul sito

Registrati all’evento di Torino cliccando qui

Registrati all’evento di Milano cliccando qui

Il temporary Bookstore

In aggiunta all’esposizione e ai seminari, Architect@Work offre un Temporary Bookstore, una libreria specializzata in architettura, design, arte, fotografia, per i giorni dell’evento. La libreria, itinerante, propone selezioni ragionate di libri che non si trovano facilmente, anche di modernariato e di antiquariato.

Il Temporary Bookstore offre diversi servizi, di supporto nella ricerca di libri fuori commercio, edizioni rare e introvabili, nella selezione mirata dei migliori libri di architettura, design, arte, fotografia.

Siamo tutti nella stessa acqua – ARTE by Marillina Fortuna

Tra le mostre proposte quest’anno, possiamo citare Siamo tutti nella stessa acqua – ARTE, di Marillina Fortuna. L’artista, che ha sempre lavorato nel campo della comunicazione, ha sviluppato nel tempo un interesse progressivo per il rispetto dell’ambiente. L’acqua oggetto della mostra è la fonte primaria della vita, è una risorsa preziosa che scarseggia, è l’elemento che genera e rigenera.

Marillina Fortuna con gli scarti del mare

Per questo Marillina Fortuna recupera gli scarti del mare, con cui crea le sue opere d’arte. Un omaggio al nostro pianeta, e all’acqua preziosa che ci circonda.

Scopri tutto su Architect@Work 2019 cliccando qui

Vedi i seminari di Architect@Work per il 23 ottobre qui e per il 24 ottobre qui

L’ingresso è gratuito per i professionisti, basta registrarsi sul sito

Registrati all’evento di Torino cliccando qui

Registrati all’evento di Milano cliccando qui