Per il trentesimo anniversario, l’azienda veneta ha annunciato l’apertura del nuovo stabilimento

porte-scorrevoli-eclisse
Un esempio di controtelaio per porte scorrevoli con stipiti by Eclisse

Decisamente innovativa, con una competenza acquisita nel tempo grazie alle piccole cose, Eclisse è una realtà imprenditoriale sempre al passo coi tempi, un gran vantaggio per progettisti e installatori che per merito del controtelaio hanno evitato problemi derivati dalla mancanza di spazio. Eclisse nasce 30 anni fa in provincia di Treviso, in un laboratorio artigianale gestito da Luigi De Faveri al cui interno si producevano controtelai per porte scorrevoli a scomparsa. Negli anni, l’azienda si è sviluppata diventando un punto di riferimento nel settore dei controtelai. Oggi conta 10 consociate e distributori in Europa e nel resto del mondo.

porte-eclisse
Eclisse 40 Collection. Telaio inclinato a 40 gradi per porte battenti

Un risultato importante, raggiunto in 30 anni di attività, grazie un’intraprendenza e a una passione costante, condivisa con tutti i collaboratori. Per questa ragione, Eclisse ha dedicato l’evento del 5 ottobre 2019 proprio a loro con il titolo “Il nostro futuro è fatto di persone”.

Il trentesimo anniversario della nascita di Eclisse è stata anche l’occasione per inaugurare i 20 mila metri quadrati del nuovo stabilimento di Pieve di Soligo, un terreno recuperato, dotato di un impianto fotovoltaico che copre un terzo del fabbisogno energetico di Eclisse. Un impianto di nuova concezione che ospita 160 persone che progettano, sviluppano, disegnano, trasformano quest’azienda nella realtà che è diventata oggi. [Text Spencer Foil]

Inaugurazione del nuovo stabilimento a Pieve di Soligo (TV)